Iscriviti

Astro City Mini V: ufficiale il mini-cabinato di SEGA con nuovi giochi

Ideale per il retrogaming, giocabile col suo mini-display questa volta ruotato in verticale o sullo schermo di una TV connessa via HDMI, si accinge ad arrivare sul mercato, in tempo per la bella stagione, il mini-cabinato Astro City Mini V ideato da SEGA.

Games
Pubblicato il 18 dicembre 2021, alle ore 12:09

Mi piace
1
0
Astro City Mini V: ufficiale il mini-cabinato di SEGA con nuovi giochi

SEGA, il noto marchio giapponese che tra gli anni ’80 e ’90 ha fatto sognare milioni di giocatori con le sue splendide consolle, tra cui il SEGA Master System, il SEGA MegaDrive, e il Genesis, realizzando anche personaggi iconici del gaming, come la vecchia mascotte Alex Kidd e la nuova in veste del riccio Sonic, da qualche tempo si è timidamente riaffacciata nel segmento hardware, attraverso collaborazioni che hanno portato al varo di consolle rievocative per il retrogaming. Proprio in questa categoria si è appena inserito il nuovo mini-cabinato Astro City Mini V.

Il nuovo Astro City Mini V è stato realizzato in collaborazione con una piccola azienda della capitale nipponica, il Mikado Game Center di Takadanobaba, vero e proprio paradiso del gaming arcade, che si è occupato di realizzare lo chassis, che riproduce in miniatura quello originale dei cabinati Astro City del ’93 che hanno popolato le sale giochi di mezzo mondo, senza trascurare altri dettagli, come il layout dei pulsanti, la porta HDMI posteriore per la connessione con la TV, e l’interfaccia per la selezione dei giochi.

Rispetto al modello di mini-cabinato uscito nel 2020, il nuovo Astro City Mini V ha il display in TATE mode, cioè in verticale, ruotato di 90 gradi, per supportare al meglio i giochi di una volta a scorrimento verticale (una scelta fatta a suo tempo anche da Nintendo per supportare sulla Switch Donkey Kong). In conseguenza di questa scelta, si è optato per una diversa selezione di giochi, rispetto ai 36 del primo modello, prevedendone altri 22, individuati non solo tra quelli di SEGA, ma anche di altri editori della scena shoot ’em up (tra i quali Psikyo, Eighting e Toaplan).

I nuovi giochi, inclusi in Astro City Mini V ed elencati sul canale giapponese di SEGA (youtube.com/watch?v=c_8InjN5uCs), partono da titoli molto vecchi, come Zaxxon del 1982, ad altri più recenti, come Battle Bakraid Unlimited Version del 1999 e, ovviamente, rendono omaggio anche al mitico riccio blu di recente tornato al cinema, vista l’integrazione del titolo Sonic Wings del 1992. 

Secondo quanto riferito ai media, il nuovo Astro City Mini V, in arrivo in commercio partendo dal Giappone (su SEGA Toys, al prezzo di 19.580 yen o 153 euro) nell’estate del 2022, supporta gli accessori del vecchio modello, tra cui il controller esterno e la levetta analogica a dimensione normale (l’arcade stick, insomma), e annovera una speciale funzione Easy Save che, premendo un pulsante, salva all’istante il gioco in cui ci si sta cimentando. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Devo ammettere che sono davvero curioso di vedere all'opera questo mini cabinato: le immagini promozionali sono a dir poco entusiasmanti, e per un fan accanito di SEGA, quello in oggetto sarebbe una splendida chicca da regalarsi, tanto più che con controller esterni e collegamento alla TV, si potrà avere una vera e propria retroconsolle da salotto, non circoscritta al minuscolo schermo del prodotto in sé.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!