Iscriviti

"Animal Crossing: Pocket Camp", il grande classico Nintendo sbarca su Android e iOS

Nintendo, nel corso dell'ultimo contatto con i fans, ha rivelato il titolo del nuovo grande classico della sua storia videoludica che sbarcherà sui device Android e iOS: si tratta di "Animal Crossing", in versione "Pocket Camp"!

Games
Pubblicato il 26 ottobre 2017, alle ore 13:10

Mi piace
10
0
"Animal Crossing: Pocket Camp", il grande classico Nintendo sbarca su Android e iOS

Nintendo, la famosa gaming house di Super Mario, ha appena avviato – sul suo e-shop – i saldi in previsione di Halloween, ma non dimentica di tenere sotto controllo anche la concorrenza, specie se interna. Infatti, quasi prendendo spunto dalle scelte di SEGA, col progetto SEGA Forever, anche la casa di Kyoto ha deciso di continuare lo sbarco di alcuni suoi titoli storici anche su piattaforma mobile Android e iOS: questa volta, tocca ad Animal Crossing, col titolo “Animal Crossing: Pocket Camp“. 

All’ultimo Nintendo Direct, evento periodico con cui l’azienda comunica ai suoi fans le ultime novità videoludiche in arrivo, è stato annunciato che, dopo il varo di “Super Mario Run” e  “Fire Emblem: Heroes“, arriverà – su device mobili Android e iOS – un terzo titolo, completando così il terzetto originario previsto al varo dell’iniziativa. Per l’occasione, si è pensato ad Animal Crossing, titolo distribuito da Nintendo nel 2001 per Game Cube (poi uscito anche per le moderne consolle stanziali, Wii e Wii U, o mobili, Nintendo DS e Nintendo 3DS) e incentrato sulle vicende di un gruppo di curiosi animaletti che esploravano il mondo e personalizzavano la propria casa.

Ora, con l’avvento dei “piccoli” schermi degli smartphone, il tutto è stato incentrato su un piccolo campeggio, ove gli animaletti potranno personalizzare i camper e le tende, scegliere dove collocare i barbecue e le panche, sempre con una certa ottica gestionale. Naturalmente, come molti titoli simili, non mancheranno i mini-giochi, rappresentati da piccole gare di pesca, o dalla caccia ad oggetti nascosti: momenti non solo finalizzati al mero intrattenimento, ma anche a guadagnare i “Leaf Tickets”, la moneta virtuale del gioco che permetterà di accelerare la costruzione degli alloggi, o l’introduzione di migliorie al campo.

Ovviamente, nell’epoca dell’interconnessione, e del multiplayer, è impossibile non prevedere, in “Animal Crossing: Pocket Camp”, anche una dimensione sociale: allo scopo, Nintendo ha previsto che sia possibile far salire il proprio livello d’amicizia invitando, nel campo, i propri amici. Attenzione, però, perché questi ultimi potranno chiedere in cambio di poter costruire qualcosa nel nostro campeggio. 

Secondo quanto comunicato da Nintendo, “Animal Crossing: Pocket Camp” sarà un videogame freemium, ovvero gratuito, con acquisti in-app opzionali, in quanto sempre finalizzati a comprare lotti di Leaf Tickets da poter investire nel gioco: l’arrivo del titolo è previsto per metà/fine Novembre, e già ora è possibile prenotarsi nell’apposita pagina online (events.ac-pocketcamp.com), per esser pre-avvertiti quando sarà possibile scaricarlo. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non conoscevo Animal Crossing, sono onesto, perché non ho mai avuto familiarità con il mondo Nintendo. Una lacuna che mi riservo di colmare, con una delle varie mini-concolle che tale azienda sta sfornando negli ultimi tempi: un corso accelerato, insomma. Tornando in merito alla versione mobile del celebre titolo Nintendo, per com'è il trailer distribuito dalla casa di Kyoto, direi che sembra essere un videogame assai carino e rilassante e, come tale, andrà provato: sperando - ovvio - che gli acquisti in-app siano davvero opzionali, e che non inficino l'esperienza di gioco pura e semplice di questo titolo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!