Iscriviti

Anbernic RG353P: in pre-ordine la consolle portable con dual boot Android – Linux

Capace di eseguire vari emulatori grazie al dual boot con Linux, la consolle portable RG353P dello specialista Anbernic arriva in pre-ordine con tanto di HDMI per giocare sulla TV, di Bluetooth 4.2, di Wi-Fi ac, e di apparato audio integrato.

Games
Pubblicato il 22 giugno 2022, alle ore 08:34

Mi piace
3
0
Anbernic RG353P: in pre-ordine la consolle portable con dual boot Android – Linux

Ascolta questo articolo

Anbernic, brand del gruppo cinese Shenzhen YangLiMing Electronic Technology, con un’esperienza di 13 anni nel settore, ha annunciato una nuova retroconsolle, dall’aspetto vintage, in veste di Anbernic RG353P, nata per emulare alcune delle migliori consolle del passato.

La nuova Anbernic RG353P ricorda nel design le consolle palmari, handheld, degli anni ’90 e, in tal senso, ha tutta la pulsantistica che ci si aspetterebbe, tra cui il D-Pad, 4 pulsanti dorsali sulle spalle, due levette analogiche e 4 pulsanti d’azione. Nel mezzo, è collocato un piccolo schermo LCD da 3.5 pollici, sensibile al tocco, risoluto a 640 x 480 pixel, con ottimi angoli visuale essendo di tipo IPS. Ad accompagnare il coinvolgimento videoludico concorrono anche gli altoparlanti stereo.

Giocabile anche collegata a una TV, essendo provvista di HDMI, la consolle Anbernic RG353P ha un jack da 3.5 mm per le cuffie e due porte USB Type-C: di queste, quella con l’OTG supporta il trasferimento dati, mentre l’altra serve a caricare la batteria che, dall’alto dei suoi 3.500 mAh di capienza, promette secondo l’azienda sino a 6 ore di gaming

Ai timoni di comando, la consolle Anbernic RG353P pone il processore Rockchip RK3566, con 4 core Cortex A55 da 1,8 GHz di clock frequency, messo in coppia con una GPU Arm Mali-G52 MP2: la RAM, che arriva a 2 GB, è di tipo LPDDR4X, mentre afferisce al tipo eMMC 5.1 lo storage, da 32 GB (espandibile di altri 512 GB mediante il secondo slot per microSD integrato). Su quest’ultimo elemento mnemonico, la ROM, è installato il sistema operativo Android 11, con la conseguenza che è possibile scaricare un po’ di tutto dal Play Store del robottino verde.

A tale firmware, s’affianca, in dual boot, mediante lo slot ad hoc nel quale viene inserita una microSD da 16 GB, una personalizzazione di Linux in grado di emulare ad es. la PlayStation Portable, la PS1, il Nintendo 64: attualmente, la consolle portable Anbernic RG353P può essere prenotata (pre-order) al prezzo di 123.85 euro, nei colori nero trasparente e grigio, sullo store ufficiale del marchio cinese.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Carina questa consolle: già con Android dovrebbe permettere di giocare a vari titoli, non si sa però quanto ottimizzati per tale prodotto. Con l'avvio di Linux, entrano in gioco gli emulatori, e la possibilità di reperire tanti giochi, abandonware, la cui memoria risale a qualche decennio fa. Di certo, qualcosa di irresistibile per gli amanti del retrogaming.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!