Un architetto progetta una casa pazzesca con dei container. I suoi interni sono davvero stupendi! (1 di 2)

Design
Pubblicato il 13 ottobre 2017, alle ore 12:44

Per la maggior parte delle persone, vivere in un container può sembrare una follia. Sono molti, infatti, coloro che associano la vita all’interno di un container ad una situazione di disagio derivante dalla crisi economica, da una calamità naturale o da altre condizioni comunque spiacevoli.

Ci sono, però, persone che hanno delle vedute decisamente più ampie e moderne e che decidono non solo di vivere in un container ma anche i farlo nel bel mezzo di un deserto, il che oltre che scomodo può addirittura sembrare un vero e proprio incubo.

Prima di giudicare, però, bisogna considerare la trasformazione del container in questione e lo stile di vita che ci aspetta al suo interno.

Questa casa è proprio la dimostrazione di quello che succede quando si lascia carta bianca ad un architetto per la progettazione della propria dimora con l’unica pretesa di realizzarla con dei container. Detto, fatto.

Il  designer James Whitaker ha dato il meglio di se realizzando questa casa per il suo cliente davvero particolare: si tratta di un famoso produttore che ha deciso di trasferire la sua residenza fuori Los Angeles.

Si tratta di una struttura davvero incredibile e mozzafiato, che prevede l’assemblaggio di alcuni container che regaleranno a questa casa decisamente futuristica e moderna anche l’aspetto di “un fiore che sboccia”: ogni petalo di questo fiore di metallo sarà una stanza inondata di luce e dalla quale si può godere di un panorama stupendo.