Iscriviti

L’Oriental Design Week approda a Torino

Si trasferisce da Milano a Torino la kermesse intitolata Oriental Design Week, che si terrà dal 30 settembre al 5 ottobre, in gran parte presso la Società Promotrice delle Belle Arti

Design
Pubblicato il 30 settembre 2014, alle ore 21:40

Mi piace
1
0
L’Oriental Design Week approda a Torino

Manca davvero poco all’inaugurazione della prima edizione torinese della Oriental Design Week  (ODW), la kermesse del design orientale, già presente come Fuorisalone Sarpi Bridge durante la Milano Design Week, dall’8 al 13 aprile 2014. La kermesse avrà inizio il 30 settembre alle ore 18 e terminerà il 5 ottobre. In questa occasione verranno proposti e presentati progetti di design e ricerche creative svolte da giovani designer, più e meno esperti, provenienti da Paesi del mondo orientale, tra cui Cina, India, Corea, Iran, Cambogia. Molti di questi lavori fanno convergere la realtà orientale con quella occidentale, creando così una sorta di ponte.

L’iniziativa verrà ospitata in un edificio in stile liberty, vicino al Parco Valentino: si tratta della Società Promotrice delle Belle Arti, in Viale Balsamo Crivelli 11. Emblematica è la scelta della location: l’edificio torinese venne ultimato il 28 febbraio 1842, dunque prima dell’Unità nazionale, con l’obiettivo di diffondere la cultura soprattutto tramite mostre, caratterizzate dall’esposizione di opere degli artisti del momento.

Annamaria Salinari, Presidente dell’Associazione Fuorisalone Sarpi e dell’Associazione Insectida, ha dichiarato riguardo alla kermesse: “Una Design Week, la prima ed unica in Europa che guarda all’Oriente, che intreccia collaborazioni che fanno della multiculturalità una forza per creare e sostenere un ponte di nuove opportunità, tra Oriente ed Occidente, tra città e città… “

Parteciperanno alla kermesse torinese come ospiti speciali designer affermati, tra cui Sakura AdachiJohn Bennet Brian Sironi e a caratterizzare l’evento ci saranno, come in ogni kermesse di moda e design, installazioni, workshop, filmati, presentazioni, performance.

Torino inoltre ha “anticipato” e preparato alla kermesse i suoi cittadini ospitando dal 4 al 7 giugno scorso al Golden Palace una mostra di opere del maestro di Pechino Wang Qingzhou.

L’Oriental Design Week di Torino vedrà anche una forte partecipazione del Politecnico di Torino e soprattutto del MAO (Museo d’Arte Orientale), dal momento che quest’ultimo avrà l’onore di ospitare alcuni dei progetti di design appartenenti alla sezione “This is India”. Inoltre, nei giorni in cui si svolgerà la manifestazione, tutti coloro che si recheranno alla Società Promotrice delle Belle Arti avranno diritto ad un ingresso ridotto al Mao, il che rappresenta una buona occasione soprattutto per i turisti, ma anche un’occasione per i cittadini di conoscere meglio la propria città.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!