Iscriviti
Napoli

La Stazione Napoli-Afragola sarà la più bella d’Italia

Per la CNN, l'emittente satellitare statunitense visibile in tutto il mondo, l’apertura della stazione ferroviaria Napoli-Afragola sarà tra le inaugurazioni più attese dell’anno. Per molti già è stata definita "la stazione più bella d'Italia".

Design
Pubblicato il 3 febbraio 2017, alle ore 18:52

Mi piace
9
0
La Stazione Napoli-Afragola sarà la più bella d’Italia
Pubblicità

L’inaugurazione della stazione è in programma per maggio, un mese prima del previsto. La stazione per molti è già definita “la più bella d’Italia”, per la CNN è denominata la “porta del sud” perchè la stazione sarà il fulcro della circolazione ferroviaria in tutto il Sud.

La stazione TAV sarà il primo nodo di interscambio ferro/gomma della linea Roma-Napoli-Salerno e del nuovo tratto in costruzione dell’Alta velocità Napoli-Benevento-Bari.
C’è da dire che sarà il più importante snodo ferroviario del Sud Italia accogliendo anche i treni del trasporto pubblico locale, però il completamento di tutti i servizi è previsto entro il 2018.

La storia è un po’ travagliata: l’opera fu avviata nel 2003 e doveva terminare nel 2008. Dopo vari slittamenti e – addirittura – la sospensione dei lavori nel 2012, nell’estate del 2015 il cantiere ha ripreso regolarmente le sue attività.

La progettazione architettonica è di Zaha Hadid, l’archistar irachena deceduta l’anno scorso, tra i personaggi più influenti del “Decostruttivismo“. Fu il vincitore di un bando internazionale cui parteciparono altri grandi architetti di fama mondiale come Peter Eisenman e Dominique Perrault.

La stazione sembra un ponte che poggia sui binari ma che, in realtà, sarà una grande galleria passeggeri di 350 metri con una vetrata di circa 5000 mq per permettere una diffusione controllata della luce solare diretta. La sala principale è stata progettata per essere come un grande atrio luminoso che facilita la visuale verso le piattaforme dei binari in basso e il centro commerciale della stazione in alto.

stazione-tav-afragola

L’intero volume sarà in calcestruzzo, metallo e vetro e – al piano di sopra – ospiterà una grande area commerciale; attorno alla stazione ci sarà un nuovo parco naturalistico e tecnologico. La facciata esterna appare bianca scultorea.

Un altro primato quindi per Napoli e la Campania dopo la stupenda stazione Toledo della Metro 1 di Napoli, che è stata premiata come stazione metro più bella d’Europa.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ivan Laurentino

Ivan Laurentino - Questa struttura mi piace molto. Seguo molto le architetture di Zaha Haddid, sono stato a Vienna l'anno scorso e ho potuto visitare la biblioteca che ha realizzato nel campus universitario. La sua architettura deve essere capita, le opere decostruttiviste sono caratterizzate da una geometria instabile con forme disarticolate e decomposte, non seguono dei canoni estetici tradizionali. Poi, essendo della Campania, mi fa piacere che vengano realizzate opere pubbliche così affascinanti. Sappiamo tutti che in Italia, ed in particolar modo al Sud, quanto sia difficile realizzarle per via delle scarse istituzioni pubbliche che ci sono.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!