Iscriviti

Design e stile protagonisti del Salone Internazionale del Mobile 2014

Si svolgerà tra l'8 e il 13 aprile il Salone Internazionale del Mobile a Milano. Tante novità ma protagonista indiscusso è il design. Diversi gli eventi del Fuori Salone in alcune zone della città lombarda

Design
Pubblicato il 9 aprile 2014, alle ore 11:06

Mi piace
0
0
Design e stile protagonisti del Salone Internazionale del Mobile 2014

La 53esima edizione del Salone Internazionale del Mobile è già iniziata e si concluderà il 13 aprile, dopo aver mostrato tutte le nuove proposte per quanto quanto riguarda l’arredamento. I settori trattati sono tre, il Classico, il Moderno e il Design, a cui si aggiunge il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, che offre nuovi spunti e idee di tendenza per rendere più accogliente e vivibile ogni abitazione. Gli espositori sono oltre 1500 e si prevede un afflusso di 200 mila visitatori che ogni anno accorrono numerosi a questa fantastica fiera, ritenuta tra le più importanti a livello europeo.

L’evento è organizzato dal Cosmit ed è composto da tanti saloni raggruppati in unico spazio, ognuno diviso a tema, per dare la possibilità di visionare i vari prodotti disponibili. Nei primi giorni l’accesso è consentito solo agli operatori del settore, mentre il 12 e il 13 aprile sarà consentito l’accesso ai visitatori. La Fiera del Mobile di Milano è un’opportunità unica per catturare le più belle immagini tramite un obiettivo fotografico, e imprimere stili e design destinati a trasformare il vivere quotidiano, con proposte dei migliori operatori sul mercato. Scopo principale del Salone del Mobile è cercare di tracciare le tendenze su come arredare la casa, proiettata in una visione futuristica adatta a identificare l’evoluzione di questo comparto, che porta la tecnologia come elemento necessario nelle case e nella vita quotidiana.

Tante dunque le idee innovative e tecnologiche da cogliere per arredare una casa con prodotti ecosostenibili, ma con linee di design adatte allo stile di vita dei nostri tempi. Oltre all’arredamento inoltre, sono proposti nuovi tipi di elettrodomestici e complementi indispensabili per  rendere una casa gradevole, funzionale e accessoriata con tutti i comfort. L’impegno di questa grande esposizione è anche quello di promuovere i prodotti italiani e soprattutto incentivare le esportazioni. Compito pienamente soddisfatto visti i risultati eccellenti che dal 1961 ha dato fino ad oggi, e che ha consentito ai mobili italiani di essere apprezzati in tutto il mondo come prodotti di alta qualità e design, una delle eccellenze che molti ci invidiano. Visitare il Salone del Mobile è come aprire una finestra sul mondo, raccoglie stili e tendenze che catturano in maniera universale.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!