Iscriviti

Arredare il giardino con le ceramiche siciliane

Splendide anche per arredare, le ceramiche siciliane esprimono tutto il fascino isolano, l’allegria ed il calore di questa terra baciata dal sole. Ogni pezzo è un capolavoro unico, frutto di maestria e straordinaria artigianalità.

Design
Pubblicato il 4 giugno 2015, alle ore 11:27

Mi piace
0
0
Arredare il giardino con le ceramiche siciliane

Le ceramiche siciliane da sempre hanno affascinato e conquistato per i loro splendidi colori e la loro sapiente lavorazione, frutto di abili artigiani che con maestria danno vita ad opere uniche. Nonostante esistano da tempo le ceramiche siciliane sono sempre capaci di reinvetarsi e offrire nuovi spunti per abbellire una  casa, e tutte sono famose nel mondo, da Caltagirone a Santo Stefano, da Palerrmo a Sciacca .

Spettacolari da inserire in cucina o per decorare anche un salone, le ceramiche siciliane tuttavia sono ideali per rendere speciale il giardino, un terrazzo o anche un patio, da impreziosire con accessori e complementi per rendere l’ambiente più affascinante. I preziosi decori e le fantasie dipinte a mano rievocano simboli della cultura siciliana: tantissimi oggetti esposti emanano quel senso di calore e accoglianeza che è tipico della storia siciliana.

E sono proprio gli oggetti a trasmettere vere emozioni, attraverso i raffinati decori impressi nella ceramica:  vasi, anfore, giare, albarelli sono in bella mostyra per accogliere piante e diventare contenitori speciali da mettere min vista sul terrazzo o nel giardino. Anche sul tavolo si puyò collocare un bel vaso dipinto a mano pieno di fiori, e anche i muretti si possono adornare con oggetti particolari. Tra questi oggetti vi è la trinachia, simbolo mitologico della storia regionale, e la pigna, che simboleggia vitalità me forza, ma anche fecondità e augurio. Quest’ultima è d’uso vederla sui cancelli.

Le creazioni degli abili maestri artigiani sono molteplici: tra questi anche oggetti che vanno ad arricchire piani dei tavoli in ferro battuto e pietra lavica, che vengono  rivestiti di maioliche in smalto lucido dipinte a mano: E ancora spettacolari lavabi da esterno,  piastrelle per rivestire muretti, fontane, aiuole, panchine in muratura e tantei altri tipi di accessori per arredamento.

Ovviamente i colori sono accesi e vitali, e si passa dal tosso acceso al giallo limone, ma anche all’ azzurro e al blu oltremare; ancora, tipiche sono le  foglie d’acanto di Caltagirone, splendidamente colorate con nuances verde e arancio: e inoltre, anche i  motivi moreschi, speciali per i rivestimenti. Insomma, tante colorazioni infuocate che esprimono il calore e il sole della Sicilia, egregiamente espresse dall’abilità di questi maestri che ne fanno dei capolavori unici.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!