Iscriviti

Yogurt: ecco i benefici per la nostra salute

Lo yogurt è un amico prezioso del nostro intestino e del nostro benessere. Tutti sappiamo cos'è ma veramente poche persone conoscono i benefici che ne derivano dalla sua assunzione

Benessere
Pubblicato il 6 luglio 2017, alle ore 18:41

Mi piace
27
0
Yogurt: ecco i benefici per la nostra salute
Pubblicità

Lo yogurt deriva dal processo dell’acidificazione del latte, e per essere definito tale, deve contenere il Lactobacillus bulgaricus e lo Streptococcus thermophilus, due batteri ben specifici che hanno il compito di trasformare il lattosio in acido lattico.

Le sue proprietà spaziano dall’alto apporto di calcio, potassio e magnesio (minerali indispensabili per un buon funzionamento muscolare) al ferro, utile per ricostruire i globuli rossi, e la vitamina PP. In più si aggiungono i fermenti lattici vivi, che svolgono un ruolo fondamentale, ovvero essendo un alimento probiotico, sono in grado di stimolare la flora batterica, regolarizzando le normali funzioni intestinali.

Lo yogurt si pone come alimento principale contro la lotta alla stitichezza, prevenendo sia le infezioni che le infiammazioni a livello intestinale, però è assai importante consumarlo rigorosamente bianco, cioè al naturale, dove non c’ è la presenza di zuccheri aggiunti, perchè questi tendono ad alzare l’indice glicemico, raddoppiando così il suo contenuto calorico. Può essere utile abbinarlo al momento del consumo a pezzi di frutta fresca, oppure a frutti di bosco, alimenti che andranno a contrastare l’eccessiva acidità. Oppure se gradite il sapore del miele, ne potete tranquillamente aggiungere un cucchiaino.

Yogurt greco

Lo yogurt greco si ottiene da tre filtrazioni, a differenza dello yogurt normale che ne richiede solo due. Questo vale a dire che nel liquido che viene filtrato e buttato via, vi è contenuto quasi tutto il sodio, quindi lo yogurt greco è particolarmente adatto a chi segue diete iposodiche. Di conseguenza, rimane un quantitativo maggiore di proteine ed è più grasso di quello tradizionale, ma con meno lattosio. Fa eccezzione la versione ” zero grassi “.

Ci sono molti prodotti in commercio che vengono incontro anche alle esigenze dei vegani: yogurt di soia, yogurt di riso, yogurt di cocco, la cosa importante è che tutti siano fermentati con  Lactobacillus bulgaricus e Streptococcus thermophilus.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Paola Assandri

Paola Assandri - Lo yogurt è un alimento davvero salutare se consumato in maniera corretta. Io lo uso tantissimo in cucina, sia nella preparazione dei dolci come nella preparazione di pietanze salate.Tuttavia è utile sapere che una volta cotto si vanno a perdere tutti i benefici che sono presenti nei fermenti lattici vivi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!