Iscriviti

Perchè il sonno fa bene alla nostra pelle

La pulizia, l'idratazione e un buon filtro contro i raggi solari sono un ottimo inizio per avere una pelle bella. Ma un aspetto chiave che influenza lo stato della pelle è il sonno. Dormire è importante se si vuole avere una pelle radiosa e ben riposata

Benessere
Pubblicato il 19 marzo 2018, alle ore 12:12

Mi piace
7
0
Perchè il sonno fa bene alla nostra pelle

La scienza ci dice che un buon sonno è essenziale per riparare, rigenerare e ristrutturare la pelle.

“È la base su cui costruire e mantenere la salute, il benessere e il miglior modo a lungo termine per proteggersi dallo stress e dalle malattie legate all’età” consiglia il co-fondatore di Cult Beauty, Alexia Inge.

Il rapporto di Mintel’s Sleep Aids nel Regno Unito 2017 rivela anche che il 50% degli inglesi lotta per dormire. Il tempo di sonno minimo consigliato per gli adulti è di sette ore, ma solo il 32% degli adulti dorme per sette o più di otto ore  per notte (il tempo di sonno ottimale).

Anche le case di prodotti di bellezza si sono adeguate ai risultati di queste ricerche. La correlazione tra pelle bella e sana e sonno è ormai un dato appurato e confermato e ha spinto molte marche a sviluppare prodotti che funzionano meglio quando si dorme o il cui risultato risulta migliorato da una buona notte di sonno.

È dimostrato che il processo di ringiovanimento cellulare ha luogo quando il corpo è a riposo, suggerendo che la luminosità della pelle è migliore post-riposo. Ecco perché dormire di più e meglio potrebbe essere il tuo segreto di bellezza che ti garantisce una pelle ancora più bella.

“Durante il giorno in cui c’è luce, il compito principale della nostra pelle è quello di rimanere idratati e protetti” ci spiegano gli scienziati. Di notte, quando è buio e stiamo dormendo, la pelle è geneticamente programmata per passare alla modalità di recupero.

Tuttavia, prima di andare a dormire non è il caso di spalmarsi molti prodotti e sperare per il meglio: la semplicità è la chiave. Le nostre cellule della pelle hanno una quantità limitata di energia e come noi non possono fare troppe cose contemporaneamente.

L’utilizzo di troppi prodotti e ingredienti per la cura della pelle confonderà la  pelle con il rischio di irritarla e intasarla. È molto meglio chiedere alla pelle di fare un lavoro alla volta e di farlo bene.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Silvana Franchini

Silvana Franchini - Ora che sappiamo come la mancanza di sonno possa devastare la pelle. Dobbiamo, quindi, cercare di prestare attenzione a questo aspetto della nostra vita di tutti i giorni.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!