Iscriviti

Olio di oliva: un cucchiaio a digiuno la mattina è un vero toccasana per la salute

Bere un cucchiaio di olio extra vergine la mattina prima di fare la colazione, è un’ottima abitudine che apporta un gran numero di benefici alla nostra salute: ecco quali sono.

Benessere
Pubblicato il 24 gennaio 2020, alle ore 18:42

Mi piace
11
0
Olio di oliva: un cucchiaio a digiuno la mattina è un vero toccasana per la salute

Prodotto simbolo della cucina mediterranea, l’olio extravergine di oliva non è solo un mero condimento, ma è anche un valido alleato della nostra salute. E per poterne sfruttare al meglio le numerose virtù, sarebbe sufficiente berne un cucchiaio la mattina a digiuno, prima di iniziare a fare la colazione.

Alcune gocce di questo oro verde assunte appena svegli, oltre a dare un valido contributo al corretto funzionamento dell’apparato digerente, apportano benefici anche al fegato e alle ossa, generando un efficace e comprovato effetto antitumorale.

Consigliato da molti nutrizionisti a tutti coloro che si apprestano a seguire una dieta, l’olio extra vergine di oliva ha dimostrato di poter migliorare il funzionamento del cuore, in quanto permette di tenere sotto controllo i livelli di colesterolo, favorendo l’aumento di quello buono, l’HDL, a tutto discapito di quello cattivo conosciuto da tutti come LDL. Il merito sarebbe tutto da ricondurre ai potenti antiossidanti in esso contenuto, ai quali si aggiungono gli acidi grassi essenziali e non da ultimi i polifenoli.

Dotato di un leggero effetto lassativo, un cucchiaio di olio di oliva bevuto a digiuno favorisce il transito degli alimenti nel tratto gastrointestinale, migliorando il microbiota e permettendo all’intestino di lavorare con più facilità, riducendo gli sforzi. Avendo poi proprietà antinfiammatorie e depurative, supporta anche la regolare funzionalità del fegato, alleviando possibili patologie dello stomaco come possono essere le gastriti.

Grazie poi alla presenza di idrossitirosolo e tirosolo, questo vero e proprio toccasana diffusamente utilizzato nella cucina italiana, diventa a tutti gli effetti una sorta di prima profilassi che ognuno di noi può intraprendere per combattere l’insorgere di qualsiasi tumore. Gli stessi antiossidanti permettono poi di rinforzare il sistema immunitario, assicurando anche un valido effetto anti-età. Rinforzando poi le ossa, l’olio extra vergine di oliva migliora l’assorbimento di calcio, magnesio, ma soprattutto della vitamina A, D, E e K2.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - L’olio extra vergine di oliva è un vero elisir che apporta una lunga serie di benefici alla nostra salute. Consumarne un cucchiaio la mattina a digiuno è sicuramente utile, l’importante è non abusarne, specie da parte di chi ha deciso che vuole dimagrire: un solo cucchiaio può infatti arrivare ad apportare anche 90 calorie.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!