Iscriviti

L’intelligenza attrae più della bellezza secondo la scienza

Uno studio australiano ha dimostrato che l'intelligenza può essere intesa come un vero e proprio fattore di attrazione, più della bellezza e dell'aspetto fisico, che ai tempi dei social vengono soltanto relegati in secondo piano

Benessere
Pubblicato il 22 gennaio 2018, alle ore 09:21

Mi piace
7
0
L’intelligenza attrae più della bellezza secondo la scienza

L’intelligenza è un vero fattore di attrazione, forse molto di più rispetto alla bellezza, almeno secondo quanto è stato dimostrato da uno studio australiano. Molti sono affascinati da particolari fisici, ma sono sempre di più quelle persone che dichiarano di essere particolarmente coinvolte dall’intelletto.

Uno studio della University of Western Australia ha messo in evidenza che l’intelligenza può essere considerata molto attraente, almeno per un giovane su dieci. Tutto ciò si traduce nel fatto che la scelta del partner ricadrebbe proprio su chi è più desiderabile dal punto di vista intellettivo.

Sarebbe insomma l’intelligenza il motore dell’attrazione, che porta molti giovani di oggi a scegliersi reciprocamente per intraprendere relazioni di coppia. La ricerca ha coinvolto 383 persone, tutte di età compresa tra i 18 e i 35 anni. Tutti i volontari dovevano valutare quanto provassero eccitazione nel sentire parlare qualcuno in maniera intelligente o nell’avere una conversazione intellettualmente stimolante.

Ne è risultato che per uno su dieci l’attrazione era proprio connessa ai comportamenti o alle discussioni che si basavano su un livello alto di intelligenza. Da questo punto di vista non è stata riscontrata nessuna differenza sostanziale tra uomini e donne. Gli studiosi hanno dedotto che attualmente l’intelligenza sarebbe uno dei fattori più desiderabili della personalità.

Al primo posto starebbero la gentilezza e la comprensione, seguite proprio dall’intelletto spiccato, che rappresenterebbe un punto fondamentale per la scelta di un partner. Gli esperti sostengono che l’intelligenza in questi casi va intesa più come capacità di ragionamento e di riflessione.

Questi fattori sono stati sempre importanti, ma a quanto pare la tendenza di oggi tende di più ad esaltarli, perché sono cambiati anche i modi con cui ci si conosce, fatti anche di social network e di app dedicate agli incontri. L’attrazione fisica verrebbe in un secondo momento. Spesso conoscendosi sui social network si dà molto più spazio alle conversazioni e al piacere provato dallo scambio delle idee.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giorgio Rini

Giorgio Rini - Sono cambiati i tempi e si tende sempre di più a basarsi sul piacere tratto dalla parola. Eppure tutto ciò sembrerebbe strano in una società che spesso dà molto spazio all'immagine e alla bellezza fisica. Ma forse a prevalere è proprio quella parte più istintiva dell'essere umano che vede nell'intelligenza, più che nella bellezza fisica, un rifugio sicuro che permette di avere delle certezze nel tempo. Da questo punto di vista la scelta per i single non può essere che quella dell'intelletto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!