Iscriviti

La felicità nel matrimonio dura solo tre anni. Lo studio

Alcuni ricercatori hanno dimostrato che la felicità, nell'ambito di un matrimonio, dura solo tre anni. I risultati della ricerca sono stati pubblicati sul "Journal of Happiness Studies"

Benessere
Pubblicato il 28 ottobre 2018, alle ore 17:15

Mi piace
6
0
La felicità nel matrimonio dura solo tre anni. Lo studio

All’Università Soochow di Taiwan, piccolo Stato-isola situato accanto alla Cina, è stata condotta una ricerca singolare. I ricercatori hanno cercato di capire quanto le persone possano essere felici nell’ambito di un matrimonio.

Il pensiero comune vuole che i matrimoni entrino in crisi al loro settimo anno e poi, se riescono a superare quest’ostacolo, all’undicesimo. Ma, secondo questo studio, una crisi matrimoniale importante ci potrebbe essere già dopo soli tre anni. Infatti il livello di felicità della coppia raggiunge l’apice nel primo anno di matrimonio per poi crollare dopo tre anni.

Altre scoperte connesse

Lo studio è stato effettuato con dati raccolti per oltre una decina di anni e ha rivelato anche altre cose. Sembra che essere sposati, non per poco tempo ma per molti anni, renda le persone molto più felici che restando single. Ma allo stesso tempo, la fine di un matrimonio, per morte del coniuge o per separazione che culmina in un divorzio, porta le persone a un livello ancora peggiore di infelicità da cui fanno davvero molta fatica a riprendersi.

Quando ci si separa, secondo la ricerca, la donna è più incline dell’uomo a far terminare definitivamente il matrimonio con un divorzio. Questo non sembra sorprendente. E’ risaputo che gli uomini siano molto più razionali delle donne e faticano ad abbandonare le abitudini, per quanto possano essere poco felici.

 Conclusioni

La conclusione di questa ricerca, che è stata pubblicata sul Journal Of Happiness Studies, è che non ci si può semplicemente sposare, spinti dai vari condizionamenti (dei parenti e della società), ma bisogna cercare un partner affine, con cui andare d’accordo e condividere la vita. E’ essenziale anche avere gli stessi progetti e la stessa visione del futuro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ilaria Dolceluna

Ilaria Dolceluna - Secondo me sono realistici i risultati di questa ricerca. Essere fidanzati è facile perchè ognuno vive a casa sua e non si condividono tanti problemi. Il matrimonio invece mette a dura prova la coppia ed è frequente che si vada in crisi. Ognuno di noi è diverso e poco incline al compromesso.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!