Iscriviti

Dopo i 40 anni è più difficile perdere peso. Uno studio ci spiega perchè

Superati i 40 anni risulta più difficoltoso perdere peso a causa del cambiamento ormonale. Inoltre, il corpo tende ad ingrassare e il metabolismo rallenta. Attraverso dei semplici accorgimenti si può evitare l'aumento di massa grassa.

Benessere
Pubblicato il 7 ottobre 2019, alle ore 12:00

Mi piace
7
0
Dopo i 40 anni è più difficile perdere peso. Uno studio ci spiega perchè

Oltrepassati i 40 anni risulta più difficoltoso perdere peso e ridurre i centimetri di girovita. Il corpo tende ad ingrassare più velocemente a causa di un cambiamento ormonale. Questa è l’età in cui si avvicina la menopausa, uno studio dell’Università Uppsala di Lione e dell’Istituto Karolinska di Stoccolma, ha dimostrato che, a causa del cambiamento ormonale, gli adipociti rallentano il ricambio del grasso. A causa del grasso denso (per causa degli adipociti), il metabolismo rallenta e l’organismo ne risente portando un aumento dell’appetito nella donna.

Lo studio è stato condotto 104 soggetti dimostrando che la velocità di ricambio contenuto nel tessuto adiposo è calata con il progredire dell’età (con conseguente aumento di peso). La difficoltà nel dimagrire è aggravata da uno stile di vita sedentario che non porta allo sviluppo della massa magra.

A tavola bisogna prestare attenzione: preferire il consumo di proteine magre date da legumi, pesce e carne bianca. Il pesce, inoltre, contiene omega 3 che svolge un ruolo antinfiammatorio. I fitoestrogeni, contenuti in soia, cereali integrali, legumi e semi di girasole, bloccano la sensazione di fame.

Bisogna evitare di introdurre i carboidrati ad alto indice glicemico i quali comportano l’immagazzinamento di glucosio sotto forma di grasso. Un consiglio fondamentale consiste nel fare 5/6 pasti durante l’arco della giornata per matenere alto il metabolismo ed evitare le “abbuffate” serali. Frutta e verdura aiutano per la ritenzione idrica e apportano i micronutrienti necessari per un organismo sano. 

Preastare attenzione a calcio e ferro che devono essere introdotti per evitare problemi alle ossa e ai denti. Lo sport resta sempre al primo posto in ogni fascia d’età, attraverso esercizi mirati si può aumentare la massa magra ed eliminare la massa grassa. Bisogna rivolgersi ad uno specialista del settore per essere a conoscenza di una dieta specifica per le esigenze personali e riuscire a eliminare i chili in eccesso.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Venditti

Chiara Venditti - Non esistono diete miracolose che promettono di far perdere 5 chili in pochi giorni, e non si dovrebbe neanche far ricorso a diete troppo restrittive poiché il corpo ne risente negativamente. Gli accorgimenti che le persone devono tener presenti sono sempre gli stessi ( praticare sport, mangiare frutta e verdura...) ma solo con l'aiuto di specialisti si può veramente aiutare il nostro corpo a restare in forma.

Lascia un tuo commento
Commenti
Sabrina Giorgi
Sabrina Giorgi

07 ottobre 2019 - 13:29:34

Confermo, un vero incubo...

0
Rispondi