Iscriviti

Dire parolacce aiuta a sopportare il dolore e ci rende più forti

Se mentre ti alleni, compi uno sforzo, sposti qualcosa di pesante o ti fai male dici parolacce sopporti meglio il dolore e hai uno scatto di forza in più. E' questa l'incredibile, ma vera, scoperta degli scienziati

Benessere
Pubblicato il 16 maggio 2017, alle ore 17:42

Mi piace
10
0
Dire parolacce aiuta a sopportare il dolore e ci rende più forti

Dire parolacce ha effetti positivi sulla forza fisica e sulla sopportazione del dolore, a dichiararlo è uno studio scientifico presentato alla conferenza annuale della British Psycological Society.

A condurre lo studio è stato il dottor Richard Stephens, della Keele University in Gran Bretagna, che ha preso in esame due gruppi di persone. Ai componenti di entrambi i gruppi è stato chiesto di scegliere una parolaccia e una parola qualsiasi che non lo sia da dire in tono neutrale, senza urlare.

Il primo gruppo era composto da 29 persone e ha compiuto due volte brevi e intense sessioni di petalata; la prima volta dovevano dire parolacce, la seconda no. Invece, al secondo gruppo, composto da 52 persone, è stato chiesto di stringere la mano a qualcuno sia mentre pronunciavano parolacce sia mentre non le pronunciavano.

Entrambi i gruppi erano monitorati per capire cosa accade al corpo e alla mente mentre compivano queste azioni dicendo o meno la parolaccia prescelta. Durante il turno con la parolaccia, sia la forza impiegata per pedalare che quella impiegata per la stretta di mano sono aumentate.

Il risultato è stato dunque che mentre si dicono parolacce si è più forti, realizzando così risultati migliori durante uno sforzo o un allenamento. Anni fa, sempre il dottor Stephens aveva condotto studi su come le parolacce aiutassero nella sopportazione del dolore.

Il perchè di queste reazioni risiede nel fatto che la parolaccia stimola il sistema nervoso simpatico che è lo stesso che fa reagire il nostro corpo quando siamo in pericolo. In quest’ultimo caso, però, accade che i battiti del nostro cuore accellerano, cosa che non avviene mentre diciamo parolacce compiendo uno sforzo.

Ed è, appunto, su questa mancanza di aumento di battito cardiaco, che le ricerche continuano in quanto il vero perchè si diventa più forti e si sopporti meglio il dolore mentre si dicono parolacce resta un mistero.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Rita Serretiello

Rita Serretiello - E' un fatto comune reagire al dolore imprecando, ma non sapevo che aumentasse la forza fisica. Mi viene da ridere se immagino una palestra piena di persone che dicono parolacce, ma magari in un futuro prossimo verrà utilizzato proprio come sistema per avere risultati migliori durante un allenamento con tanto di personal trainer che incitano alla parolaccia migliore. Nel mentre potremmo provare a spostare qualcosa di pesante dicendone qualcuna e verificare se funziona o meno anche su di noi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!