Iscriviti

Come avere la pancia piatta in soli 5 minuti al giorno? Ecco una nuova scoperta

Come avere un ventre piatto senza dieta e senza particolari esercizi fisici? Ce lo spiegano i dietologi Stephanie Clarke e Willow Jarosh Vediamo quindi qual è il loro rimedio infallibile

Benessere
Pubblicato il 16 giugno 2018, alle ore 17:37

Mi piace
13
0
Come avere la pancia piatta in soli 5 minuti al giorno? Ecco una nuova scoperta

Spesso molte persone nonostante seguano un regime alimentare sano e curato ed abbinino un costante esercizio fisico hanno sempre l’addome gonfio. Come mai quindi seppur non si ingeriscano cibi spazzatura come bibite gassate e cibi confezionati si ha sempre la pancia gonfia?

Ci forniscono questa risposta due dietologi Stephanie Clarke e Willow Jarosh i quali hanno scoperto che per avere un ventre piatto bastano davvero 5 minuti al giorno da dedicare alla meditazione o in alternativa alla respirazione profonda e mirata.

Ma come è possibile tutto ciò? Questi nutrizionisti hanno osservato come sia davvero stretta la connessione tra intestino e cervello tanto che quindi hanno dedotto che la causa principale del gonfiore addominale sia data proprio dallo stress poiché il nostro stato emotivo influisce in modo diretto sul nostro fisico in particolar modo proprio sulla pancia creando tensione e quindi gonfiore dolorante e fastidioso.

Eliminando quindi la causa ovvero lo stress si potrà avere un addome piatto e rilassato. Per raggiungere questo obiettivo ideale sarebbe dedicarsi alla meditazione ma se non si ha voglia o non si sa come fare allora basterà concentrarsi sulla respirazione che dovrà essere profonda e mirata proprio a buttar fuori tutte le tensioni per arrivare ad uno stato di benessere e relax.

Più una persona riuscirà a ridurre il proprio stress emotivo più la sua masticazione sarà lenta e quindi il cibo verrà introdotto nello stomaco masticato in modo accurato facilitando così il processo digestivo. Tutto questo aiuterà quindi la pancia ad essere più sgonfia.

Vediamo quindi in pratica come dobbiamo fare. Al mattino appena svegli ritagliateli 5 minuti tutti per voi quindi scegliete un ambiente tranquillo, sedetevi ed iniziate a respirare in modo lento e profondo inserendo l’aria dal naso ed espirandola dalla bocca.

Respirate quindi per 5 minuti poi concedetevi un tè caldo in inverno o una bibita naturale in estate gustandoli a piccoli sorsi senza fretta. Già dopo una settimana se avrete costanza di fare questa operazione tutti i giorni vedrete già i primi risultati.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Sabrina Giorgi

Sabrina Giorgi - Essendo una persona molto ansiosa e stressata ho sempre avuto il sospetto che questo mio perenne stato emotivo potesse essere in parte la causa del mio gonfiore addominale. Adesso che ne ho avuto la certezza proverò anche io a seguire quelle semplici indicazioni sperando di risolvere questo fastidioso ed antiestetico problema.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!