Iscriviti

Come accelerare il metabolismo con le spezie

Le spezie in cucina sono un valido aiuto per mantenere la linea visto che si possono sostituire al sale, infatti stimolano il metabolismo e favoriscono la buona digestione

Benessere
Pubblicato il 12 ottobre 2017, alle ore 18:00

Mi piace
19
0
Come accelerare il metabolismo con le spezie
Pubblicità

Le spezie adatte per essere consumate nei mesi più freddi, possono essere considerate dei veri e propri “attivatori del metabolismo”, infatti sono in grado di aumentare la capacità di bruciare calorie all’interno dell’organismo e di attivare la circolazione sanguigna e non ultimo di scaldare il corpo.

Il peperoncino per esempio ( una delle più note spezie al mondo) è ricco di oli essenziali , capsaina, capsicina (responsabile del pizzicore piccante)  e vitamine del gruppo C e B. In giuste dosi stimola la digestione facilitando la secrezione gastrica. Può essere usato al posto del sale riducendo il rischio di ritenzione idrica, responsabile della comparsa dei fastidiosi inestetismi della cellulite.

Un pizzico di peperoncino se consumato abitualmente limita l’appetito e brucia calorie. Il peperoncino va usato fresco, crudo con i semi, oppure sbriciolato sul cibo per sfruttare al meglio i benefici.

Lo zenzero si trova in commercio fresco, in polvere, candito o come olio essenziale. Ha un’azione riscaldante, digestiva, anti nausea, contrasta la fermentazione intestinale e toglie l’infiammazione alla mucosa gastrica. E’ un ottimo alleato contro raffreddore e influenza. Inoltre se consumato con regolarità consente al nostro organismo di bruciare più velocemente le calorie in eccesso. Meglio se consumato fresco o in polvere perchè presenta una maggiore quantità di principi attivi. La radice fresca si conserva per alcune settimane in un sacchetto di carta, nel cassetto dove riponiamo le verdure.

La curcuma detta anche “zafferano dell’India” si trova in commercio in polvere oppure si usa il rizoma fresco. Possiede proprietà antinfiammatorie e antiradicali. Ottima alleata anche contro la fame nervosa e il desiderio di assumere cibo. Inoltre favorisce una buona digestione e l’eliminazione delle tossine attraverso le feci perchè stimola la peristalsi. All’occorrenza usiamola fresca o in alternativa in polvere su piatti e bevande.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Paola Assandri

Paola Assandri - Sono diversi anni che uso il peperoncino in cucina come tutti, almeno credo. Ultimamente però ho scoperto le spezie di cui parlo in questo articolo e devo dire che spesso le uso per insaporire le pietanze. Ho iniziato con metà dose di sale e metà di spezie , per arrivare a sostituirlo in toto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!