Iscriviti

Ciliegie: proprietà e benefici per il nostro organismo

Le ciliegie sono un frutto ottimo per la salute del fegato e del cuore, e sono davvero consigliate anche a chi soffre di diabete. Con poche calorie ecco tutte le loro proprietà

Benessere
Pubblicato il 5 giugno 2017, alle ore 19:20

Mi piace
13
0
Ciliegie: proprietà e benefici per il nostro organismo
Pubblicità

Le ciliegie sono un frutto del Prunus avium, ovvero una pianta della famiglia delle Rosacee, che maturano tra maggio e giugno. 
Questo frutto ha un indice glicemico molto basso che lo rende perfetto per tutti coloro che stanno seguendo un regime alimentare particolare, inoltre le poche calorie la rendono un ottimo spuntino per chi è a dieta.

Le proprietà delle ciliegie sono davvero molteplici, ecco le più importanti. Grazie alle antocianine presenti nel frutto, le ciliegie sono i rimedi naturali più conosciuti ed efficaci a livello mondiale per le infiammazioni. Addirittura alcune ricerce scientifiche hanno stabilito che queste antocianine riescono a prevenire i danni dei radicali libiri, e inibiscono determinati enzimi che causano le infimmazioni meglio di qualsiasi altro farmaco.

Grazie a questa proprietà consigliano di bere tre volte al giorno del succo di ciliegia mescoltato con l’acqua, per avere dei notevoli miglioramento contro il dolore dovuto all’artrite.

Uno studio ha confermato che mangiare una buona dose di ciliegie quotidianamente, oltre ad abbassare i casi di infiammazioni, il grasso corporeo in eccesso ed il colesterolo cattivo, abbassa anche notevolmente il rischio di malattie cardiovascolari. L’alto contenuto di antiossidanti chiamati cianidina, queritrin e acido ellegico, rendono le ciliegie delle potentissime armi naturali contro il cancro, in grado di dare un aiuto sostanzioso al nostro fisico contro la sua battaglia e a prevenirla.

Oltre ad aiutare gli stati infiammatori, le antocianine presenti nelle ciliegie aiutano anche la salute del nostro cervello, migliorando in particolar modo la memoria. Come ormai sappiamo la frutta e la verdura ricca di beta-carotene è quella di colore arancione, ma le ciliegie riescono anche in questo caso a sorprenderci non essendo di questo colore, ma superando di gran lunga la quantità presente di beta-carotene rispetto a fragole e mirtilli, e tutti quegli alimenti di un colore differente. Ricche di melatonina, le ciliegie ci donano un grande beneficio anche per un sonno ristoratore.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Lorenzon

Marta Lorenzon - Un frutto molto amato da grandi e piccoli e dalle notevoli proprietà. Non avrei mai detto che contenessero così tanto beta-carote, e soprattutto non mi sarei mai aspettata contenessero così tanta melatonina, una tra le sostanze che se private nel nostro organismo, non ci consentono un sonno ristorante, facendoci svegliare ancora più stanchi di prima.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!