Iscriviti

Alloro: la spezia dagli svariati benefici

Quella che tutti credevano essere una comune spezia da cucina, in realtà risulta essere una pianta curativa per diversi disturbi che il nostro corpo può avere. Scopriamo insieme i benefici dell'alloro

Benessere
Pubblicato il 2 marzo 2018, alle ore 13:11

Mi piace
13
0
Alloro: la spezia dagli svariati benefici

Solitamente le foglie di alloro (un alberello sempreverde, dalla corteccia verde nerastra, che nasce spontaneo nelle zone mediterranee) vengono utilizzate per insaporire ulteriormente determinate pietanze (grazie al suo sapore e profumo molto gradevole) ma solo in pochi sanno che questa pianta aromatica –  appartenente alla famiglia Lauraceae – è anche un ottimo rimedio per combattere determinati disturbi e addirittura malattie.

Ovviamente è ormai risaputo che molte malattie possono essere curate con medicine naturali ma in pochi erano a conoscenza che tra queste vi è anche l’alloro capace, oltre ad aiutare a perdere i chili di troppo, a curare il colesterolo alto, ad abbassare la pressione arteriosa, diminuire il rischio di diabete e combattere l’insonnia.

Ad esempio, per combattere il colesterolo alto o per aiutare l’abbassamento della pressione arteriosa, occorre far bollire 2 litri di acqua potabile e versarci dentro 30 grammi di foglie di alloro che lasceremo bollire per ulteriori dieci minuti. Una volta trascorso il tempo, si lascia raffreddare il tutto e si conserverà in frigo. Il momento ideale per consumare la bevanda sarà la mattina presto o la sera prima di andare a dormire, per un tempo minimo di almeno 2 mesi.

Ovviamente trascorso il tempo necessario non occorre necessariamente smettere di bere l’infuso, anzi, continuare a consumarlo regolarmente non provocherà altro che benefici ulteriori ed aiuterà anche la cattiva digestione, oltre a favorire l’espulsione dei gas dall’apparato gastro-intestinale.

Non dimentichiamo però che l’alloro, oltre a curare le malattie sopra indicate, è anche un toccasana per alleviare i dolori più comuni e frequenti in ogni donna o uomo, quali i dolori mestruali, mal di testa e senso di spossatezza. Viene anche consigliato nei soggetti inappetenti in quanto capace di stimolare l’appetito.

Fortunatamente non esistono particolari controindicazioni da tener presenti perciò, la sua assunzione non provocherà alcun disturbo se non solo nei soggetti già predisposti a dermatiti da contatto.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Sonia Verardo

Sonia Verardo - Accidenti quanti benefici! Non ero al corrente di tutto ciò ma sono solita usare l'alloro come spezia da cucina. Da oggi però sarò maggiormente stimolata nell'utilizzarlo in quanto, i benefici che produrrà al nostro organismo, sono davvero innumerevoli. Ancora più tranquilla poi, nel sapere che non presenta controindicazioni se non solo dermatiti nel caso di soggetti affetti da dermatite da contatto specifica.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!