Iscriviti

L’Herpes e i rimedi per l’Herpes Labials

L'Herpes è un'infezione virale molto comune ma esistono rimedi molto pratici per ridurre le vesciche e il fastidio dell'herpes che si manifesta sulle labbra.

Bellezza
Pubblicato il 29 maggio 2019, alle ore 13:10

Mi piace
8
0
L’Herpes e i rimedi per l’Herpes Labials

L’Herpes è una malattia infettiva e contagiosa causata da una famiglia di virus che prendono il nome di herpesvirus e, in base ai sintomi e alla comparsa di vesciche su determinate parti del corpo si distinguono in herpes labials (sulle labbra), herpes genitalis (sui genitali), oppure prende il nome di Fuoco di Sant’Antonio se riguarda zone del corpo più estese.

In genere si tratta di un virus molto diffuso che si insinua nell’organismo umano rimanendo inattivo anche per parecchio tempo ma sfociando soprattutto in alcuni particolari momenti in cui il corpo umano è debilitato, come durante un periodo di forte stress, un’eccessiva esposizione al sole o in concomitanza del ciclo mestruale.

Fino alla formazione della crosta l’Herpes è molto contagioso sia per se stessi che per le persone intorno, per cui è necessario mantenere delle corrette norme igieniche ed evitare contatti diretti con altre persone. Importante è sapere che questa patologia può essere eliminata in parte rafforzando il proprio sistema immunitario attraverso un’alimentazione equilibrata, attività fisica ed integratori specifici. Se l’herpes genitalis o il Fuoco di Sant’Antonio hanno una cura diversa e soprattutto legata alla prescrizione medica, l’herpes labials può essere curato con dei semplici rimedi naturali.

Una volta che sfocia l’herpes per ridurre il problema è possibile trattarlo per esempio con poche goccie di propoli che andranno a seccare le bolle ed aiuteranno la guarigione.
Il limone è un altro rimedio naturale molto utile che può essere applicato imbevendo un battuffolo nel suo succo e poi strofinato sulla parte colpita; immediatamente inizierà il processo di guarigione che può causare un leggero bruciore iniziale.

Il miele invece, con le sue potenti proprietà emolienti e cicatrizzanti, può essere messo direttamente sulle vesciche e coperto con un cerotto o una garza che andrà lasciata almeno qualche ora, meglio tutta la notte.

Il miglior rimedio però è l’utilizzo dell’aglio che è un noto antibiotico naturale che può essere inserito sia in una dieta equilibrata ma anche utilizzato direttamente sulla parte colpita sfregandone una parte oppure appoggiando sopra una sottile fetta e lasciandolo in posa per varie ore.
Il dolore fastidioso che può rimanere può essere facilmente rimosso frizionando qualche goccia di limone che andrà a togliere il cattivo odore e finirà del tutto il processo di guarigione dell’herpes.

Questa patologia è molto fastidiosa e comune ma ognuno può trovare i rimedi e gli accorgimenti migliori per il proprio corpo riuscendo a ridurre completamene il fastidio dell’herpes. Risulta comunque importante sapere che in caso di fastidi che si prolungano nel tempo o si espandono troppo è necessario chiedere aiuto ad un medico e che questi sono rimedi prettamente naturali che non hanno nessun riscontro medico.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giada Annoni

Giada Annoni - Penso che sia importante capire a cosa sia dovuto l'herpes ma che sia anche di grande importanza conoscere qualche rimedio naturale da poter utilizzare per eliminare queste vesciche che sono molto fastidiose. Certo è che una persona può provarle tutte e poi capire qual è quella che funziona principalmente sul proprio corpo a seconda sia dell'effetto che dei propri gusti. Io personalmente trovo molto sollievo con l'aglio ma negli anni ho provato molti rimedi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!