Iscriviti

Bava di lumaca: utilizzi e benefici non solo per una pelle tonica e giovane

Grazie alle sue proprietà lenitive, cicatrizzanti, emollienti e purificanti, la bava di lumaca migliora le rughe, cicatrici, acne ed è un ottimo alleato per ridurre le macchie della pelle.

Bellezza
Pubblicato il 15 dicembre 2018, alle ore 17:44

Mi piace
8
0
Bava di lumaca: utilizzi e benefici non solo per una pelle tonica e giovane

Grazie alle sue proprietà lenitive, cicatrizzanti, emollienti e purificanti, la bava di lumaca migliora le rughe, cicatrici, acne ed è un ottimo alleato per ridurre le macchie della pelle.

Sempre di più è utilizzata nella cosmetica in creme viso anti-age e non solo.

Le proprietà della bava di lumaca 

Le proprietà di questa sostanza erano conosciute fin dall’antica Grecia per combattere le infiammazioni della pelle. Solo negli anni Ottanta molti studiosi e ricercatori analizzarono gli effetti di queste secrezioni, fino ad arrivare a essere utilizzate per preparare creme, gel e sieri che applicati costantemente donano una pelle tonica dall’aspetto fresco e giovane.

La bava di lumaca ha un’azione nutritiva e idratante. È ricca di sostanze nutrienti per la cute come il collagene, l’elastina, acido glicolico, allantoina e le vitamine A ed E. Sono elementi che svolgono una funzione protettiva, antinfiammatoria e stimolante per la pelle.

Tra i maggiori benefici troviamo l’azione antiossidante data dall’alta concentrazione di vitamina E, che aiuta a contrastare l’invecchiamento precoce della pelle e combatte i radicali liberi.

La bava svolge anche un’azione emolliente utile per trattare piccole cicatrici causate dall’acne. Se viene utilizzata per due mesi, è in grado di alleviare molto gli effetti dell’acne. A volte bastano anche tre settimane per attenuare i rossori e le infiammazioni, oppure si può utilizzare in maniera costante insieme ad altri prodotti specifici per trattare le smagliature.

Un altro beneficio è dato dalla sua azione protettiva che regola la produzione di sebo donando forza alle pelli secche e screpolate e l’azione purificante che agisce in profondità sui pori della pelle. Svolge anche un’azione esfoliante stimolando la produzione di collagene.

Altri usi 

Inoltre, la bava di lumaca non è utilizzata solo nella cosmesi ma anche come ingrediente di sciroppi contro le irritazioni delle vie respiratorie e anche per sciogliere ed eliminare il catarro. È utilizzata anche per curare la tosse associata a stati influenzali, a bronchiti acute e croniche, utile anche per fluidificare il muco favorendone l’eliminazione.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marco Serra

Marco Serra - La bava di lumaca viene utilizzata all’interno di creme idratanti difendendo la pelle dall’inquinamento ambientale e svolgendo un’azione anti-age. La bava di lumaca pura, invece, migliora l’elasticità, contrasta lo sviluppo di infezioni cutanee nei casi di acne e inoltre previene la formazione di smagliature durante la gravidanza. Negli ultimi anni viene anche utilizzato anche come ingrediente all’interno di sciroppi utili per gli stati influenzali.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!