Iscriviti

Coronavirus, il mondo dell’arte reagisce alla pandemia

L'arte ai tempi del Coronavirus non si ferma, nonostante le restrizioni dovute a questo momento critico per il Paese, che porta le persone a restare a casa in isolamento forzato. Quali sono le iniziative culturali online ora che musei e gallerie sono chiusi?

Arte
Pubblicato il 25 marzo 2020, alle ore 23:01

Mi piace
6
0
Coronavirus, il mondo dell’arte reagisce alla pandemia

Oltre a #noirestiamoacasa, iniziativa lanciata da Mibac (Ministero per i Beni e le Attività Culturali), si attivano le mostre sul web, con iniziative digitali molto interessanti, a partire dalle collezioni d’arte stabili del nostro Paese. Molti musei si sono organizzati con tour virtuali anche in 3D; su Viewing Rooms le gallerie possono esporre le opere dei loro artisti, in una vera e propria fiera virtuale. Diverse le iniziative che sono partite in questo momento come:

  • Galleria degli Uffizi a Firenze, con foto e video, storie dei grandi capolavori www.uffizi.it/mostre-virtuali
  • Palazzo Strozzi che nella sua pagina Instangram – In contatto – propone contenuti sia della sua collezione che del Paese
  • Pinacoteca di Brera a Milano http//pinacotecabrera.org offre tour virtuali
  • Musei Vaticani a Roma http//www.museivaticani.va/content/museivaticani/it/collezioni/catalogo-online.html

Molte altre iniziative imperversano sul web, ad esempio su Google Art & Culture, che dispone anche di un’app facilmente scaricabile, dove si può visitare una meravigliosa retrospettiva delle opere di Frida Khalo, con più di ottocento dipinti e oggetti personali dell’artista. I visitatori virtuali hanno a disposizione anche una lente di ingrandimento per vedere tutti i dettagli delle opere. Google Art & Culture collabora con 1200 musei, con gallerie di Paesi anche fuori dall’Italia.

#Laculturanonsiferma la nuova pagina del MiBATAC, divisa in diverse sezioni, permette di scegliere tra arte, musica, libri e teatro. Anche qui è possibile fruire di una piattaforma che mette a disposizione dell’utente molti contenuti interessanti, che vengono raccolti giorno per giorno, quindi in continuo aggiornamento.

La Triennale di Milano offre tour virtuali per gli appassionati d’arte in streaming, una scelta, confessa in un’intervista su Repubblica Stefano Boeri, a cui pensava da tempo, ancora prima del Coronavirus. Il MAMbo, museo d’Arte Moderna di Bologna, si è organizzato con lo streaming attraverso il canale YouTube MAMbo Channel, tutti i giorni alle ore 15 viene pubblicato un nuovo contenuto, poi condiviso sui vari social del museo. Si tratta di clip che propongono degli appuntamenti  affidati ogni volta a personaggi diversi, dal curatore al mediatore culturale all’artista.

Anche Genova non si ferma nonostante l’emergenza Covid-19 e per navigare in rete basta collegarsi con i canali del comune YouTube: Genova MoreThan This; Facebook:Visit Genoa, Genovamorethanthis, Musei di Genova, GenovaEventi, Instangram.  Sulla pagina  facebook di Musei di Genova si potrà ammirare Palazzo Rosso 3D. Oppure, sempre da YouTube, digitando “I Musei di Strada Nuova di Genoa”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tina Lentino

Tina Lentino - Considerato questo momento difficile di quarantena forzata alla quale tutti noi siamo costretti a causa del Covid-19, siamo tutti portati a rallentare i tempi e a dedicare del tempo a noi stessi. Possiamo però decidere di occupare questo tempo a disposizione con quello che ci piace di più. E se non possiamo recarci fisicamente in posti incantevoli, possiamo sempre farlo virtualmente. Probabilmente, quando l'emergenza sarà passata, vedremo tutto con occhi diversi.

Lascia un tuo commento
Commenti
Silvana Locci
Silvana Locci

26 marzo 2020 - 09:38:09

La cultura in generale è il settore di intrattenimento e nel contesto arricchisce la conoscenza, come ad esempio l'arte. Ma anche la musica fa la sua parte e nel contempo nutre lo spirito e ti porta un po' fuori della realtà che l'Italia sta attraversando

0
Rispondi