Iscriviti

Padova, raccolti 4 kg di mozziconi di sigaretta in un giorno

Alcune vie di Padova sono state passate al setaccio da un gruppo di volontari che hanno raccolto rifiuti di piccole dimensioni abbandonati per strada.

Ambiente
Pubblicato il 8 ottobre 2020, alle ore 11:08

Mi piace
10
0
Padova, raccolti 4 kg di mozziconi di sigaretta in un giorno

Un mozzicone di sigaretta abbandonato sulla strada, alla singola persona, sembra un nonnulla. Ma se i mozzini di sigaretta abbandonati in Città, in un giorno, sono migliaia, allora, anche visivamente se ne comprende la gravità. La Cooperativa ERICA, in collaborazione con il Comune di Padova e AcegasApsAmga, ha promosso una iniziativa speciale di pulizia e ricerca, al fine di “studiare e sensibilizzare contro l’abbandono dei rifiuti di piccole dimensioni” si legge in m.tgpadova.it.

L’iniziativa di studio sull’abbandono dei piccoli rifiuti, a Padova, si è conclusa ieri, 7 ottobre 2020. I volontari che hanno aderito alla raccolta sono partiti da piazza Garibaldi, sono passati per piazza Cavour, quindi per piazzetta Pedrocchi, via VII Febbraio ed infine via Roma. L’iniziativa di pulizia manuale di alcune vie del centro città ha dato l’opportunità di approfondire le abitudini dei padovani circa l’abbandono a terra dei rifiuti.

I risultati dell’analisi merceologica hanno messo in evidenza i mozziconi di sigaretta – ne sono stati raccolti quasi 4 kg -, il vetro e la plastica. Occhio puntato sui mozziconi di sigaretta. Secondo la stima degli esperti, ogni anno, nel mondo, 4.500 miliardi di cicche vengono gettate in strada. A Padova centro, in un giorno ne vengono gettate a terra diverse migliaia. Il gesto è solo apparentemente di poco conto, ogni mozzicone infatti, altamente inquinante in se stesso, innesta un processo negativo per la pulizia delle strade e per le fognature.

I mozziconi spesso sono causa di intasamenti di caditoie e tombini. Prima di concretizzare l’iniziativa di pulizia delle strade e piazze, gli operatori di ERICA e i tecnici di AcegasApsAmga hanno dedicato una giornata all’analisi merceologica sui rifiuti ottenuti dallo spazzamento stradale e dai rifiuti dei cestini gettacarte delle stesse zone della città.

Comprendere il fenomeno dell’abbandono a terra dei rifiuti era solo uno degli obbiettivi dell’iniziativa, un secondo obiettivo è quello di sensibilizzare la popolazione sulla questione dei rifiuti abbandonati in strada. Padova non è la sola città a portare avanti questa iniziativa, altre città italiane hanno aderito al progetto. È tempo di pensare e agire in modo corretto anche per quanto riguarda i piccoli rifiuti: l’ambiente non può più aspettare.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marilena Carraro

Marilena Carraro - L'ambiente non ce la fa più, ce l'hanno detto e ce lo siamo detti un sacco di volte. Ma, per strada, continuiamo a vedere rifiuti. Personalmente frequento piste ciclabili che, nonostante le pulizie continue, mi addestrano allo zig zag tra i vetri di bottiglie rotte, soprattutto al mattino, quando ancora gli operatori ecologici non sono passati.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!