Iscriviti

Meteo weekend 26 27 e 28 luglio: dopo il caldo record, temporali e grandine

Il caldo incessante prenderà una breve pausa nel weekend. Le temperature si abbasseranno bruscamente e ci saranno temporali e grandine, oltre che nubifragi. Ecco tutte le informazioni.

Ambiente
Pubblicato il 27 luglio 2019, alle ore 01:42

Mi piace
6
0
Meteo weekend 26 27 e 28 luglio: dopo il caldo record, temporali e grandine

Il caldo è arrivato al suo picco massimo e continuerà così per alcuni giorni. Tuttavia, in occasione del weekend di questa settimana il tempo tornerà a guastarsi con nubifragi, temporali e grandine in quantità notevole. Le temperature superiori ai 40 gradi, toccando in alcune località anche i 45 gradi.

Da un lato, potrebbe far piacere che queste temperature “invivibili” prenderanno una pausa a causa del maltempo del weekend, ma il rovescio della medaglia è che sono previsti diversi nubifragi e chicchi di grandine di dimensioni notevoliVenerdì 26 inizieranno nel pomeriggio i primi temporali sulle Alpi ma anche in alcune regioni attraversate dall’Appennino, come l’Abruzzo e il Molise.

Nelle ore serali, invece, è previsto un netto peggioramento. L’abbassamento di temperature, però, sarà massimo proprio tra sabato e domenica con temperature che torneranno nella media a causa di un notevole sbalzo termico. Infatti, sarà proprio l’aria umida ad innescare le supercelle: si tratta di strutture temporalesche particolarmente violente al cui interno si formano correnti che vanno verso l’alto e formano la cosiddetta grandine.

Più tali correnti sono forti e più grandi saranno i chicchi. Proprio per questo ci sono alte probabilità di avere nuovamente chicchi di grandine dalle dimensioni prossime a quelle di una palla da tennis. A partire da lunedì, però, l’abbassamento di temperature arriverà anche al sud, ma per poco poiché le temperature torneranno poi a salire. Entro la fine di questo mese, torneranno nuovamente le temperature al di sopra della media stagionale e ad inizio agosto si raggiungerà il picco.

A questo punto, sembra che chi aveva già programmato un weekend al mare, o all’aria aperta dovrà aspettare almeno il weekend della settimana successiva. Però, almeno fino al 15 agosto, il tempo dovrebbe restare sereno: una nota positiva per chi prende le ferie i primi 15 giorni di agosto.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Una volta all'anno che mi posso concedere un weekend libero, arriva la fine del mondo. Mi sa che mi toccherà cambiare i piani e rimandare tutto a data da destinarsi. Pazienza, al massimo, nella peggiore delle ipotesi, mi sbrigo qualche faccenda a casa o concludo qualche serie TV rimasta incompleta.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!