Iscriviti

L’8 marzo inizierà Clean Cities, la nuova campagna Legambiente per le città italiane

La manifestazione sarà composta da 14 tappe italiane distribuite tra l'8 marzo e il 9 aprile. La campagna vuole sottolineare il possibile ruolo delle città del nostro Paese per una ripartenza più sostenibile a livello ambientale.

Ambiente
Pubblicato il 6 marzo 2021, alle ore 19:15

Mi piace
1
0
L’8 marzo inizierà Clean Cities, la nuova campagna Legambiente per le città italiane

L’8 marzo 2021 non soi festeggerà solo la festa della donna ma anche l’avvio di un nuovo importante progetto promosso da Legambiente denominato “Clean Cities”.

La nuova campagna di sensibilizzazione terninerà il 9 aprile, dopo aver toccato 14 città italiane. Un viaggio nei capoluoghi di tuto lo stivale da Nord a Sud, per promuovere una mobilità urbana nuova e moderna: più elettrica, più sicura e più condivisa. Un evento rivolto alla popolazione, per sensibilizzare sull’argomento, ma soprattutto un messaggio pacifico ma determinato per i processi politici locali, affinchè vengano utilizzate misure di mobilità sostenibile o vengano rese permanenti eventuali modifiche effettuata in tal senso durante il periodo pandemico.

Gli scorsi anni la nota associazione che si occupa di ambiente, aveva realizzato con un certo successo la campagna “Treno Verde” ma a causa della situazione politico sanitaria e delle norme in vigore per la diffusione del virus COVID-19 non sarà possibile, almeno per quest’anno ripetere l’ormai consolidata esperienza.

Clean Cities assume quindi un significato ancora più ampio perchè ne assorbe gli obiettivi e i contenuti, articolandosi in tappe. Ogni tappa prevede iniziative distribuite in due giornate: la prima giornata con mobilitazioni, flash mob e blitz, un modo per  sostenere o avviare iniziative legate alla mobilità, alla sicurezza stradale, al miglioramento della qualità dell’aria nel territorio specifico.La seconda giornata ospiterà un evento per presentare la “Pagella della Città”, un’analisi delle caratteristiche dei singoli capoluoghi sui principali indicatori urbani legati a ciclabilità, mobilità elettrica, sicurezza e inquinamento atmosferico.

Le tappe di Clean Cities

La manifestazione partirà dal Veneto e in particolare dalla città di Padova che verrà coinvolta nei giorni 8 e 9 marzo. La seconda e la terza tappa toccheranno le altre grandi regioni del nord Italia, Lombardia (Milano 10 e 11 marzo) e Piemonte (Torino 12 e 13 marzo).

Il 14 e il 15 marzo sarà la città di Genova la protagonista, e in seguito la manifestazione toccherà Bologna (16 e 17) e Firenze (18 e 19).

L’inizio della pimavera vedrà come protagonista Ancona (20 e 21 marzo), seguita da Perugia nei due giorni successivi, per poi giungere nella capitale, Roma (24 e 25 marzo).

Clean Cities coinvolgerà anche le Isole grazie alle tappe previste a Cagliari (26 e 27 marzo) e Catania nei giorni 8 e 9 aprile. Coinvolte anche Pescara (28 e 29 marzo), Napoli (30 e 31 marzo) e Bari (1 e 2 aprile).

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Raffaella Dellea

Raffaella Dellea - Probabilmente sentiremo parlare di questa campagna nel prossimo mese. Considerando il clima di tensione, rabbia e frustrazione dilaganti mi auguro che una manifestazione nata come espressione pacifica non sfoci in atti di violenza gratuita o di disordini. Purtroppo gli ultimi 12 mesi hanno lasciato il segno e l'incertezza su cosa accadrà non contribuisce a creare un clima sereno e collaborativo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!