Iscriviti

"Ho 6 anni e voglio cambiare il mondo", queste le parole della piccola Emily sul clima

Come la 16enne svedese Greta Thunberg, anche Emily Graham, 6 anni, si è presentata davanti ad un uditorio di adulti al consiglio comunale della sua cittadina per dire la sua sul cambiamento climatico.

Ambiente
Pubblicato il 9 marzo 2019, alle ore 19:55

Mi piace
7
0
"Ho 6 anni e voglio cambiare il mondo", queste le parole della piccola Emily sul clima

Emily Graham, col suo maglioncino rosso ed il cerchietto in testa si è presentata davanti al consiglio comunale della sua città per dire la sua sul cambiamento climatico globale. Ha espresso davanti alla platea di adulti che l’ascoltava il suo desiderio di cambiare il mondo. Questa bambina di soli 6 anni si è fatta spazio nel mondo degli adulti per dire la sua e proporre qualcosa per salvare il nostro pianeta dal cambiamento climatico.

Con forte determinazione Emily ha detto ai consiglieri comunali di Carlisle, cittadina nel nord ovest dell’Inghilterra, di essere una consigliera scolastica della scuola elementare di Brampton e che in futuro vuole diventare consigliera comunale. Ha posto l’accento sul fatto che abbiamo a disposizione appena 12 anni per porre fine alla produzione di gas che genera l’effetto serra, il buco dell’ozono e tante altre minacce per il nostro pianeta.

Il mio futuro dipende dalle decisioni che prenderete ora, in questa stanza. Per favore, date anche a me l’opportunità di cambiare il mondo“. Ai consiglieri comunali della sua cittadina ha chiesto un impegno immediato e concreto per la salvaguardia del pianeta, perchè ha ribadito che quando lei avrà 18 anni sarà troppo tardi per il cambiamento.

Dopo l’intervento di Emily, il consiglio comunale di Carlisle ha dichiarato l’emergenza climatica come fenomeno che richiede una “azione urgente” e quindi si è impegnato ad adottare politiche per cercare di diventare carbon-free entro il 2030. Una decisione che ora dovrà prendere corpo nei bilanci e nei documenti del prossimo consiglio.

Le parole pronunciate dalla piccola Emily ricordano, per forza e determinazione, le stesse pronunciate davanti all’Onu e ai capi di Stato da Greta Thunberg, paladina della lotta ai cambiamenti climatici. Il 15 marzo infatti, in centinaia di città, è prevista la grande manifestazione #FridayForFuture, proprio per spingere le istituzioni a prendere decisioni concrete per arginare il global warming.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Beatrice Cinnirella

Beatrice Cinnirella - Storie come queste dovrebbero leggersi molto più di frequente. Bambine e ragazzine così giovani che già parlano come adulte emancipate e mature sono testimonianza ed esempio positivo di forza ed integrità intellettuale; le giovani generazioni dovrebbero seguire le loro orme per rendere il mondo un posto migliore.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!