Iscriviti

Donati 1000 alberi da parte di Xiaomi: arriva la prima foresta della Mi Community

Xiaomi ha donato ai propri fan 1000 alberi tramite la piattaforma Treedom. L'obiettivo è sensibilizzare sull'ecologia e sull'inquinamento. Ecco tutti i dettagli

Ambiente
Pubblicato il 21 luglio 2021, alle ore 19:54

Mi piace
4
0
Donati 1000 alberi da parte di Xiaomi: arriva la prima foresta della Mi Community

Xiaomi non è nuova a operazioni e donazioni di beneficenza. Proprio di recente, il noto brand hi-tech ha donato 1 milione di dollari in Germania e Paesi Bassi per le alluvioni registrate alcuni giorni fa. Una notizia dell’ultima ora, invece, riguarda la voglia di raggiungere un mondo più sostenibile e, preferibilmente, di salvare il Pianeta. 

L’iniziativa, infatti, porterà alla nascita di una foresta Xiaomi. Chi è interessato può recarsi sulla piattaforma Treedom che permette a persone ed aziende di piantare alberi a distanza e seguirli nella crescita. Xiaomi ha deciso, perciò, di regalare 1000 alberi ai suoi fan. Ogni albero sarà caratterizzato da una sua completa biografia che include foto, coordinate, ed un diario che aggiorna il proprietario dell’albero sulle condizioni di salute e sulla crescita dell’albero. 

L’iniziativa di Xiaomi per l’ecologia: 1000 alberi regalati

L’obiettivo principale di questa scelta, è quello di sensibilizzare i fan sfruttando la popolarità del marchio Xiaomi che vanta nella sola Community oltre 400 mila persone. Gli alberi, infatti, possono assorbire l’anidride carbonica emessa, contrastare l’erosione del suolo, favorire la biodiversità e tutelare la fertilità dei terreni. 

Con oltre 400.000 fan, la Mi Community di Xiaomi si è sempre distinta per il suo forte e spontaneo attaccamento al brand, mai visto prima sul mercato, ed è grazie soprattutto al supporto dei Mi Fan che Xiaomi ha raggiunto in Italia e in tutto il mondo il successo che noi tutti sappiamo” ha dichiarato Davide Lunardelli, Head of Marketing di Xiaomi Italia. “Siamo convinti che anche in questo caso, il progetto troverà letteralmente terreno fertile tra tutti i nostri Fan che contribuiranno a rendere la foresta della Mi Community sempre più grande e ricca”.

In questo modo, Xiaomi punta ad aiutare con le sue possibilità il raggiungimento della cosiddetta Carbon Neutrality, ovvero, un mondo in cui non si emette più alcuna particella di anidride carbonica. Per fare ciò, però, Xiaomi, oltre a donare 1000 alberi, è entrata anche nel mondo delle auto elettriche, e realizza dispositivi che possano essere quanto più longevi possibile: infatti, uno dei problemi dell’inquinamento è proprio lo smaltimento di dispositivi elettronici come smartphone, tablet e computer. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Xiaomi ancora una volta si dimostra anni luce avanti ad altre aziende. Si tratta di un brand che nel giro di pochi anni ha fatto letteralmente breccia nel cuore degli appassionati con iniziative assolutamente di tutto rispetto. Vedremo prossimamente quali saranno le future iniziative volte a migliorare il benessere del nostro pianeta.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!