Iscriviti

Come rispettare il Pianeta ogni giorno e non solo durante l’Earth Day

Il prossimo 22 aprile sarà il 51esimo Earth Day, sono tante le iniziative per festeggiare questa giornata, ma è possibile rispettare ogni giorno la terra riducendo gli sprechi e prendendosi cura dell’ambiente.

Ambiente
Pubblicato il 17 aprile 2021, alle ore 11:57

Mi piace
8
0
Come rispettare il Pianeta ogni giorno e non solo durante l’Earth Day

L’Earth Day è ufficialmente ogni 22 aprile ma con piccoli gesti, ogni giorno, possiamo prenderci cura del nostro Pianeta, rispettandolo, amandolo e condividendo le buone azioni nei suoi confronti.

In questo articolo alcune piccole inziative quotidiane per fare in modo che il nostro impatto sulla Terra diminuisca.

Riciclare, recuperare e riusare

L’Italia è al primo posto in Europa per riciclo pro capite, a dirlo è il rapporto di Greenitaly, in cui si sottolinea anche che abbiamo superato anche i target sul riciclo fissati per il 2025 da Bruxelles.

Quindi, siamo tutti, più o meno a buon punto in fatto di riciclo, ma per fare di più vi consigliamo di andare sul sito della raccolta differenziata del vostro comune di residenza e scoprire nel dettaglio come riciclare correttamente tutti i tipi rifiuti.

In fatto di recupero invece, online si trovano tantissimi tutorial per riutilizzare qualsiasi cosa rotta o che ormai non ci piace o non ci sta più bene, da una vecchia T-shirt a un intero mobile.

Sostenere le aziende e le realtà virtuose

Sono tante le piccole, medie e grandi aziende che si impegnano nel rispetto della natura realizzando prodotti ecologici, coltivando frutta e verdura biologica, creando oggetti e abbigliamento con materiali di riciclo e così via.

Quindi, quando ci imbattiamo in queste realtà virtuose dovremmo sostenerle acquistando i loro prodotti, recensendoli sul web e sui nostri profili social e consigliarli ad amici e parenti. In questo modo faremo scoprire a più persone il loro lavoro a impatto zero sul Pianeta.

Risparmiare

Risparmiare, non solo è vantaggioso in termini economici ma aiuta anche il nostro Pianeta. Infatti, quando ci rendiamo conto di poter fare a meno di qualcosa, stiamo anche immettendo meno rifiuti nell’ambiente. Inoltre, esistono tanti negozi che vendono prodotti sfusi, quindi è possibile utilizzare sempre gli stessi contenitori riempendoli quando ne abbiamo bisogno oppure sfruttare il vuoto a rendere.

Sempre sul concetto di risparmio, in casa possiamo evitare di sprecare acqua ed elettricità. Per non sprecare acqua bisogna ricordarsi di chiudere il rubinetto quando non ci serve, ad esempio mentre ci insaponiamo sotto la doccia o insaponiamo i piatti, oppure mentre ci spazzoliamo i denti.

Stesso discorso per l’elettricità: sfruttare al massimo la luce del sole, spegnere la luce quando non ci troviamo nella stanza e spegnere ogni spia luminosa degli apparecchi elettrici quando non li usiamo. Anche acquistare elettrodomestici di classe A+ e A++ può fare la differenza: costano un po’ di più ma che ti faranno risparmiare, oltre a garantirti il rispetto per l’ambiente.

Questi sono solo piccoli gesti che incideranno non solo sulle bollette ma anche sull’ambiente.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Rita Serretiello

Rita Serretiello - Per fortuna, negli ultimi anni e le nuove generazioni si stanno preoccupando seriamente del rispetto del Pianeta, non solo per avere un impatto più basso possibile ma anche per "curare" i danni causati dalle precedenti generazioni. Questo è un aspetto molto positivo. Nel mio piccolo cerco di rispettare ogni giorno il pianeta in tutti i modi che riesco ed è sempre un piacere trovare nuovi modi per farlo. A volte facciamo piccole cose ma, sommate a quelle di altre persone, possono fare la differenza!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!