Iscriviti

Voli low cost: Roma-New York con soli 180 euro, adesso si può

La proposta in arrivo in Italia, proveniente da una compagnia aerea low cost norvegese, sta creando molto interesse e attirando anche molte critiche, che puntano il dito sulla sicurezza.

Vivere Low Cost
Pubblicato il 2 giugno 2017, alle ore 19:28

Mi piace
9
0
Voli low cost: Roma-New York con soli 180 euro, adesso si può
Pubblicità

Se da un lato ci sono compagnie aeree, come l’Alitalia, che combattono per rimanere ancora in attività puntando ad un difficile persorso di riorganizzazione e  risanamento – di cui gli esiti non sono del tutto scontati – , dall’altro arriva l’annuncio della compagnia aerea Norwegian Airlines – la terza delle compagnie low cost europee – che dal 9 novembre prossimo collegherà Roma a New York alla modica cifra di 180 euro.

Alle tratta intercontinentale iniziale, si aggiungeranno anche quella che collegherà Roma a Los Angeles, così come quella che dalla capitale italiana porterà direttamente a San Francisco. La compagnia ha acquistato per le tratte intercontinentali, due nuovi Boeing.

Una sfida importante, quella lanciata dalla Norwegian Airlines, mai fatta prima ad ora da una compagnia low cost, poiché coprire delle tratte intercontinentali – di lungo raggio – a prezzi così competitivi, se è vero che qualche compagnia ha provato a farlo, è anche vero che i risultati registrati sono stati sconfortanti per non dire fallimentari per i bilanci aziendali.

Una scommessa che tutti i viaggiatori sperano possa essere vinta, e che inevitabilmente segnerà il futuro dei viaggi aerei a basso prezzo. Una cosa che invece sarà difficilmente accettata dalle compagnie aeree tradizionali, che invece hanno sempre dichiarato di riuscire ad ottenere dei guadagni grazie alle tratte intercontinentali, dove fino ad oggi si registrava una scarsa concorrenza.

Se da un lato il top management della Norwegian Air ritiene di poter assicurare profitti – nonostante il prezzo del biglietto sia così basso – grazie al fatto che ci saranno sempre aerei pieni, dall’altro i viaggiatori più critici puntano il dito sulla spese relative alla manutenzione del velivolo e della sicurezza dell’aereomobile, sperando che almeno quelle non siano low cost.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Tiziana Terranova - Finalmente una compagnia che ci porterà da Roma a New York con meno di duecento euro. Un sogno che è divenuto realtà, grazie al quale molte persone non agiate e molti studenti potranno permettersi di allargare i propri orizzonti, facendo un viaggio nella bella e amata America. Speriamo che a fronte di questi prezzi così competitivi non ci sia una penalizzazione delle spese relative alla sicurezza e alla manutenzione del velivolo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!