Iscriviti

Strategie e trucchi per risparmiare con i voli low cost

Volare low cost è molto conveniente. Con alcuni "trucchi" ed alcuni accorgimenti, la convenienza potrebbe più che raddoppiare. Segui i consigli di seguito riportati ed il risultato è assicurato

Vivere Low Cost
Pubblicato il 21 gennaio 2017, alle ore 19:51

Mi piace
21
0
Strategie e trucchi per risparmiare con i voli low cost
Pubblicità

Chissà quante volte vi sarà capitato di cercare in rete voli low cost e, magari, notare che i prezzi del volo prescelto continuano a cambiare con costanza (generalmente tendono ad aumentare). Con alcuni accorgimenti e, applicando alcuni ‘trucchi’ noterete che, spesso, la “tendenza al rialzo” si riduce drasticamente.

La prima cosa da fare, quando cercate un volo low cost è quella di rendersi “anonimi”. Non tutti sanno, infatti, che le compagnie aeree, modificano i prezzi dei voli Low Cost “spiando” i cookie dei nostri browser. Grazie ai cookie, riescono a “vedere” quante volte visitiamo lo stesso volo e, ogni volta, il prezzo tende ad aumentare per incentivare il visitatore a prenotare il prima possibile.

Utilizzando la “modalità incognito” i cookie non vengono salvati e, di conseguenza, per i siti delle compagnie aeree siete sempre un “nuovo utente”, in questo modo il prezzo non aumenterà. Navigare in incognito è una modalità che tutti i browser supportano.

Con Google Chrome o Safari basta premere, in sequenza, i tasti Control + Shift + N (con un Mac la sequenza dei tasti è Command + Shift + N), in questo modo si aprirà una nuova finestra del browser dove viene indicato a chiare lettere che la navigazione è in incognito. Se invece il browser utilizzato è Internet Explorer o Firefox, la sequenza dei tasti è Control + Shift + P (con Mac, Command + Shift + N), anche in questo caso si aprirà una nuova finestra dove viene indicata la navigazione in incognito.

Un altro modo per poter risparmiare ulteriormente sui voli low cost è quello di verificare con quale valuta pagare.

Generalmente, le compagnie aeree, quando si acquista un biglietto online, tendono a far pagare in base alla valuta da dove si sta effettuando l’acquisto. Spesso, la valuta di acquisto può essere modificata, a discrezione dell’utente. Non sempre la valuta proposta è la più conveniente, in molti casi è molto più conveniente pagare con la valuta del paese di arrivo; occorre comunque fare attenzione che la propria carta di credito non proveda ad applicare una sovrattassa per il cambio di valuta.

Prenotare per tempo è un altro utile – quanto ormai scontato – consiglio per cercare di viaggiare risparmiando. Se si conoscono già la meta ed il periodo del viaggio, è inutile aspettare l’ultimo momento per acquistare il biglietto: tendenzialmente, con l’avvicinarsi del giorno della partenza, il prezzo tende ad aumentare.

L’ultimo consiglio utile al fine di risparmiare ulteriormente, è quello di viaggiare nei giorni più convenienti: molti affermano che il giorno più economico sia il Martedì, ma questo non è verificabile. Per poter agire in tal senso, la migliore strategia è avere una visualizzazione grafica ed immediata di tutto il mese, per capire quale sia il giorno in cui è più economico prenotare.

Esistono altri “trucchi” che permettono di economizzare sui biglietti aerei low cost, ma già iniziando ad utilizzare i suddescritti, si riuscirà ad ottenere un ulteriore risparmio che, in alcuni casi, potrebbe sfiorare l’80%.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Francesco Pezzuto - Personalmente ho usato diverse volte le suddette strategie e - posso garantire - che, in alcuni casi, riesco a viaggiare davvero "quasi gratis". Il mio consiglio è quello di non sottovalutare il "trucco" dei cookie, credo che, tra tutti, sia quello che porta ad un maggiore risparmio. Anche il prenotare prima potrebbe essere una buona strategia ma, a questo punto, vi invito a non prenotare molto tempo prima, le compagnie partono con un determinato prezzo che poi, con il tempo, diminuisce sino a toccare il minimo, dopo di che, ritorna ad aumentare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!