Iscriviti

Facebook sperimenta una sezione per espandere gli interessi, e integra WhatsApp

Queste le novità attualmente in sperimentazione presso alcuni utenti Android del celebre social network di Mark Zuckerberg che, presto, potrebbe dotarsi di una sezione "Explore Feed", e muovere i primi passi per l'assimilazione di WhatsApp.

Software e App
Pubblicato il 22 settembre 2017, alle ore 18:25

Mi piace
12
0
Facebook sperimenta una sezione per espandere gli interessi, e integra WhatsApp
Pubblicità

Anche in vista dell’incipiente weekend, i tecnici di Facebook hanno avviato un’interessante sessione di sperimentazioni che, secondo le segnalazioni emerse in Rete, procederebbe in parallelo su un doppio binario, e riguarderebbe tanto la comparsa di un tasto “Explore Feed”, per scoprire nuovi contenuti, quanto della tanto paventata integrazione di WhatsApp in Facebook.

La prima novità in corso di sperimentazione, su piattaforma Android, si chiama “Explore Feed” e sarebbe volta a far sì che gli utenti possano usare il social network anche per informarsi su ciò che accade nel mondo, o possano esplorare (appunto) nuovi interessi, con un flusso di contenuti ben differente e più vario di quello attualmente erogato nel NewsFeed, ove – invece – compaiono gli aggiornamenti provenienti da gruppi, pagine, e utenti con i quali si è già in rapporto.

L’accesso alla nuova sezione è “nascosto” nel tab “More”: qui, nella barra in alto, dovrebbe comparire l’icona di un’astronave, tippando la quale ci si troverà nel nuovo ambiente “Explore Feed”, pronti per espandere i propri orizzonti. Al momento, l’esperimento, come anticipato, coinvolge solo alcuni utenti di Android, ed alla nuova sezione, schedulatata chissà per quando, non è ancora possibile accedere da PC tramite browser.

La seconda novità in salsa Facebook coinvolge – in veste di “cavie” – ancora una volta gli utenti Android e riguarda un qualcosa di temuto sin da quando, nel 2014, WhatsApp venne acquistata da Facebook: si tratta, infatti, dell’integrazione del messenger verde nel social di Zuckerberg. Un qualcosa che, a quanto pare, (dopo le polemiche del 2016) avrebbe già mosso i primi passi, visto che – in diverse app di Facebook per Android – sarebbe comparso un pulsante che consente di aprire WhatsApp, per messaggiarvi, senza la necessità di lasciare l’app facebookiana. Per ora, quindi, si tratterebbe di una semplice scorciatoia, in quanto le notifiche della chat app sarebbero ancora appannaggio della relativa app principale.

Per verificare se si sia stati inclusi nel test, occorre portarsi nel menu laterale a scomparsa, o entrare nella parte alta delle impostazioni, sotto il nome dell’utente: qui dovrebbe trovarsi un pulsante WhatsApp, rotondo e in verde, con tanto di didascalia testuale a lato. In questo caso, a differenza del test precedente, non è dato sapere se tale novità verrà davvero implementata in forma definitiva, o se rimarrà solo a livello sperimentale, come avvenne – tra l’altro – anche nel 2015. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Fabrizio Ferrara - Partiamo subito dalla funzionalità più importante, quella che prevede l'integrazione di WhatsApp in Facebook, da molti temuta per questioni inerenti la privacy: messa sotto forma di semplice richiamo, non dovrebbe comportare problemi per i dati personali degli utenti ma, arrivati a questo punto, tanto valeva integrarvi anche la segnalazione delle notifiche, in modo che fosse possibile sapere se ne arriva una, su WhatsApp, anche quando si è solo loggati in Facebook. Se proprio un danno va fatto, che almeno lo si faccia bene, no? Torniamo seri, e passiamo alla seconda novità in sperimentazione: anche in questo caso, parliamo dell'Explore Feed, si tratta di qualcosa che serve a mantenere gli utenti nell'ambiente "protetto" di Facebook ma, almeno, in modo utile, visto che permetterebbe di rimanere informati sull'attualità, e di espandere i propri interessi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!