Iscriviti

Ecco le suole adesive che sostituiranno le infradito

Si chiamano Nakefit e sono un'invenzione Italiana. Ecco la nuova alternativa alle infradito, protegge il piede mantenendolo completamente libero

Moda
Pubblicato il 16 giugno 2017, alle ore 19:20

Mi piace
17
0
Ecco le suole adesive che sostituiranno le infradito
Pubblicità

Quando arriva l’estate e si ha in programma una vacanza al mare, l’infradito è la calzatura che per prima viene messa in valigia. Create appositamente per la spiaggia, non sempre riscuotono un grande successo tra i vacanzieri che però spesso non trovano un’alternativa. Ora, se volete evitare di indossare le scomode ciabatte di gomma ma volete continuare a proteggere i vostri piedi, ecco che Nakefit ci propone la sua innovativa soluzione.

Questo marchio tutto italiano ha creato delle suole adesive ipoallergiche da applicare alla pianta dei piedi. Proteggono il piede come se fossero delle infradito, consentendoti di passeggiare con facilità su superfici calde e/o ruvide. Si applicano facilmente, basta rimuovere la copertura e posare la parte adesiva sulla pianta del piede, esattamente come se fosse un cerotto.

Una volta indossate sarete protetti da tagli, graffi o scottature. Le suole adesive Nakefit sono impermeabili e quindi adatti anche al nuoto. Tanto facili da indossare, sono altrettanto facili da rimuovere in quanto sarà sufficiente sfilarle. Questa pratica invenzione non è ancora presente sul mercato, la Nakefit sta attualmente raccogliendo fondi su Kickstarter per la produzione su larga scala.

Nella raccolta di fondi hanno già superato il loro obiettivo raggiungendo e superando i 100,000 euro, quindi questo è il momento giusto per buttare le infradito e ordinare un paio di Nakefit scegliendo tra i colori disponibili: blu, rosa o nero. Con un design così minimal e pratico sono decisamente adatti a tutti.

Nakefit sono perfette per la piscina in quanto prevengono le pericolose scivolate a bordo vasca e fanno da schermo proteggendo il piede da infezioni o verruche. Questo prodotto è disegnato e prodotto in Italia rispettando l’ambiente e senza ferire o coinvolgere animali, risultando quindi un prodotto adatto anche per chi è particolarmente attento alle cause ambientali e per la protezione animale.

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Chiara Lorenzon - Il progetto sta prendendo il via ma ancora non si possono avere dei feedback dai compratori. Di sicuro sembra una calzatura molto pratica e potrebbe aiutare anche chi ha dei piedi particolarmente sensibili. Rimane da vedere se manterranno fede alle promesse di durata e resistenza, se saranno un prodotto usa e getta oppure riutilizzabile.

Lascia un tuo commento
Commenti
Paola Verga

07 luglio 2017 - 18:45:32

una stranezza che potrebbe spopolare nelle spiagge

0
Rispondi
Gloria La Barbera

17 giugno 2017 - 15:06:07

Perché no :) io le proverei inizialmente per stare in casa ♡

0
Rispondi