Iscriviti

Sette miti da sfatare sui capelli bianchi

Esistono tanti miti da sfatare sui capelli bianchi. Eccone sette che sicuramente tutti avrete sentito

Bellezza
Pubblicato il 15 marzo 2017, alle ore 18:38

Mi piace
13
0
Sette miti da sfatare sui capelli bianchi
Pubblicità

La tragedia che ci assale alla vista dei primi capelli bianchi è indescribile, così come le innumerevoli leggende che ruotano attorno ad essa.

Nonostante le tonalità sul grigio stiano diventando sempre più alla modasi vede la comparsa dei capelli bianchi come il primo segno del nostro invecchiamento. Per chi non vuole accettare il passare del tempo e la comparsa di questi filamenti bianchi, ecco alcuni miti a riguardo da sfatare che spesso ci creano non pochi problemi.

Le nostre nonne affermavano che il 50% della popolazione che raggiunge i 50 anni ha una chioma totalmente bianca. Non possiamo sfatare totalmente questa storia tramandanta, la verità però è che la percentuale si aggira solo al 20%. Totalmente da smentire è che l’uso delle tinte possa creare capelli bianchi. Anzi, molte colorazioni di ultima generazioni oltre a tingerci i capelli, contengono elementi nutrienti ed idratanti che lo rinforzano durante il trattamento di colorazione.

Vogliamo parlare di uno dei miti più famosi che dice che togliendo un capello bianco influisci sulla crescita di molti altri? Per essere precisi, questa leggenda vuole che strappandone uno ne ricrescano altri tre, ma è totalmente falsa. Non del tutto vero è che possiamo sapere il destino dei nostri capelli guardando la sorte toccata ai nostri parenti. Le cause che rendono i nostri capelli bianchi sono molteplici perciò non sempre dovuti solo alla genetica.

I capelli si ingrigiscono quando le loro cellule iniziano a produrre troppo perossido di idrogeno. Il sole perciò non può renderci i capelli grigi o bianchi, ma solo schiarirli del colore che già posseggono.

Com’è da specificare che anche con uno stile di vita sano non è certo che la nostra chioma rimanga fluente, è giusto anche dire che uno scarso apporto di vitamina B12, per i fumatori incalliti e chi fa largo uso di alcool, c’è un’alta possibilità di vedere i propri capelli bianchi aumentare prima dei 30 anni. Ultimo, ma non meno importante, è il mito che lo stress possa provocarci una chioma bianca.
Ebbene non è così. Può provocarne la caduta e così facendo indebolirli vedendoli più spenti alla loro ricrescita, ma nulla di più.

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Marta Lorenzon - I fattori che possono scatenare i capelli bianchi sono numerosi e spesso tendiamo a credere ai vecchi miti senza provare a capirli o provarli. Penso che questi consigli siano davvero utili per sfatare pensieri che si credono tutt'ora certi. Mi dispiace mamme e nonne, ma non vi crediamo più su tutto!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!