Iscriviti
scrivi

Maltempo e abbondanti nevicate. Il sud in una morsa di gelo

Le previsioni meteo erano note da giorni ma questa nevicata eccezionale ha davvero colto alla sprovvista .Tra polemiche e qualche disagio, c'è chi ha colto il lato piacevole della cosa e si è inventato piste da sci in posti inimmaginabili.

Ambiente
Pubblicato il 11 gennaio 2017, alle ore 15:29

Mi piace
14
Preferiti
0
Maltempo e abbondanti nevicate. Il sud in una morsa di gelo
Pubblicità
Interessi da seguire
  • correlati
  • commenti

In questo ultimo periodo stiamo assistendo ad un’Italia rovesciata! Mentre al nord i cieli sono sereni e molte località montane sognano la neve, nel profondo sud è arrivata una nevicata da record.

Quanto vissuto in questi giorni al sud sembra essere un evento di portata eccezionale, dal momento che sembra non nevicasse così dal 1956! Ai Tg non fanno che parlare di scenari meravigliosi: la neve è caduta fin nei luoghi costieri, dove se ne sono accumulati centimetri e centimetri ed il suo candore è andato a ricoprire le spiagge esaltando il blu del mare, ma non fanno che parlare anche di grandi disagi.

Le Amministrazioni comunali, pur avendo predisposto un piano antineve, si sono trovate impreparate di fronte all’entità della situazione. Pertanto, le risorse non sono state sufficienti. Inevitabili le polemiche.

I social, se da un lato hanno mostrato la bellezza di vari luoghi resi ancor più magici dalla neve, dall’altro hanno esteso a macchia d’olio il malcontento per la poca fruibilità degli stessi. E’ stato allora che alcuni cittadini buontemponi hanno deciso di trovare il lato positivo della cosa. E così, se da Altamura (Ba) è partita una sfida a colpi di nomination sul coraggio di affrontare il gelo scalzi e in mutande, a Matera hanno iniziato a sfruttare aree notoriamente “scivolose” per fare un giro con slittini e sci tanto da organizzare un raduno proprio nello scenario degli incantevoli Sassi e decidere di farne un video collage.

Un ragazzo di Toritto, invece, ha indetto delle olimpiadi sul web e da tutte le zone colpite dalla neve sono arrivati esilaranti video con diverse specialità olimpiche che vedono come protagonista principale la neve.

Non poteva mancare, infine, la tipica goliardia di Bari, dove hanno riproposto il remake della scena cult di “Tre uomini e una gamba” cambiando l’ambientazione – dalla spiaggia ad un parcheggio innevato – ma mantenendo l’effetto comico.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Maria Guerricchio - Scenari fatati a parte, non sono una fan della neve e, pertanto, noto più i disagi che crea che il resto, ma ho apprezzato molto queste iniziative allegre capaci di stemperare le tensioni e di ricordarci che le difficoltà sono altre. In fondo, il disagio di temperature sotto zero, di non poter raggiungere il luogo di lavoro facilmente e/o di non poter uscire a fare la spesa in comodità, sono davvero poca cosa rispetto a quanto stanno soffrendo il freddo ed i disagi gli abitanti delle zone terremotate.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!