Iscriviti

YouTube Super Chat permetterà di finanziare i migliori streamer

YouTube ha annunciato un'importante cambiamento che coinvolgerà progressivamente la sua piattaforma: è in arrivo "Super Chat", una funzione che permetterà ai fan di finanziare le dirette streaming dei propri beniamini. Vediamo come funzionerà.

Internet e Social
Pubblicato il 13 gennaio 2017, alle ore 10:57

Mi piace
11
0
YouTube Super Chat permetterà di finanziare i migliori streamer

YouTube, attraverso il suo blog ufficiale, ha comunicato – nelle scorse ore – un’importante notizia relativa al suo portale di condivisione video: nello specifico, tra poco, i fan dei più acclamati YouTubers potranno finanziare i loro beniamini – nel corso di dirette streaming – grazie alla funzione “Super Chat”. Vediamo di cosa si tratta.

Ad aver comunicato la notizia, è stata Barbara Macdonald, product manager di YouTube, secondo la quale il funzionamento di Super Chat sarà molto intuitivo. Tra non molto, infatti, quando uno YouTuber andrà in diretta streaming, nella sezione deputata alla chat, ovvero ai commenti in tempo reale, comparirà un pulsante col simbolo del dollaro: premendolo, il fan potrà scegliere quanto pagare per far sì che, nel mare magnum dei commenti, il suo spicchi maggiormente.

Più si deciderà di pagare, più caratteri si avranno a disposizione per il commento, e più quest’ultimo rimarrà fissato (“pinnato”) in alto: in questo modo, anche grazie al fatto che il commento godrà di una particolare colorazione cromatica, lo streamer potrà notare i fan più sfegatati, e riservare loro un saluto dedicato come gratifica, mentre – dall’altra parte – i fan saranno lieti di aver fornito, nel loro piccolo, un contributo all’evento che tutti stanno fruendo in diretta. 

Naturalmente, lo staff di YouTube è ben conscio di alcune problematiche in cui Super Chat potrebbe incorrere. La prima è quella dei troll, o degli spammer, che potrebbero pagare per far campeggiare, in evidenza, messaggi pubblicitari, offese, o frasari che incitino all’odio. Per questo motivo, Super Chat dovrebbe mettere a disposizione degli streamer un sistema di backlist che banni, ed occulti, i commenti che contengono determinate parole, o simboli, o caratteri Ascii, interpretabili come comunicazioni di dubbio gusto. 

L’altra problematica è relativa agli acquisti incauti di commenti “privilegiati”. Super Chat è uno strumento messo a disposizione degli adulti, ovvero di chi – avendo più di 18 anni – può essere in possesso di una carta di credito. Tuttavia, non sarebbe la prima volta che qualche bambino, con un furbo escamotage, carpisse l’autorizzazione dei genitori per acquisti non autorizzati: in tal caso, il genitore coinvolto potrà aprire una contestazione presso il servizio clienti di Google

Secondo quanto comunicato dalla Macdonald, Super Chat è già in test presso un numero ristretto di utenti e, a fine mese, quindi il 31 Gennaio, verrà esteso a tutti gli altri: si partirà dagli utenti della versione Android e Web di YouTube e, man mano, si estenderà la feature anche agli utenti di iOS. Nel contempo, a fine Febbraio, verrà chiuso l’attuale sistema – “Fan Funding” – che la grande Y aveva messo a disposizione delle stelle Yutubbiane, come strumento di autofinanziamento. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ci sono diversi siti di streaming nei quali gli utenti sono soliti finanziare le dirette online con dei tips, ovvero donando degli oboli virtuali che corrispondono a valori reali. Lo stesso Twitch, portale per lo streaming dei videogame, ha qualcosa di simile (forse un po' più kitsch, vista la presenza di emoji animate), dal nome di "Twitch Cheering": non stupisce, quindi, che anche YouTube abbia voluto offrire alle sue "stelle" uno strumento similare, già così ben collaudato. L'unica domanda che ci poniamo è se davvero qualcuno sarà disposto a pagare per qualcosa di simile: purtroppo, temiamo di sì...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!