Iscriviti

Twitter: rilascio globale per la funzione che nasconde le risposte ai tweet

Secondo un comunicato ufficiale, è disponibile su scala planetaria una nuova funzione, distribuita a beneficio degli utenti di Twitter che, ora, in particolare, potranno nascondere alcune risposte ai propri cinguettii, pur senza ricorrere a forme di censura.

Internet e Social
Pubblicato il 22 novembre 2019, alle ore 09:23

Mi piace
8
0
Twitter: rilascio globale per la funzione che nasconde le risposte ai tweet

Di recente, Twitter ha introdotto un sistema che permette agli autori di un post di programmarne la pubblicazione alla data e all’ora desiderata, senza dover fare ricorso a soluzioni e piattaforme (non sempre gratuite) di terze parti. A tale novità, nelle stesse ore, se n’è aggiunta una successiva, volta sia a dar maggiore controllo sulle conversazioni a chi le avvia, che a rendere la piattaforma più sicura per tutti coloro che la utilizzano.

La nuova funzione, che – nello specifico – consente all’autore di un tweet di nascondere particolari risposte allo stesso (un po’ come si possono nascondere specifiche parole chiave), è stata testata a lungo e, sebbene non tutti se ne siano avvalsi, per evitare ripercussioni, il consenso che la stessa ha ottenuto è stato notevole, con molti utilizzatori che l’hanno impiegata per celare ciò che ritenevano fuorviante, irrilevante, o fastidioso, quasi come misura alternativa all’impiego di altri strumenti già disponibili, come il blocco o il silenziamento di un utente.

Secondo quando spiegato da Twitter, a margine della nuova funzione, disponibile a livello planetario, ai lettori sarà comunque offerta la possibilità di farsi un quadro generale della discussione.

Il tutto avverrà con una soluzione che, in definitiva, evita una qualche forma di censura, tramite la facoltà comunque di leggere e replicare alle risposte occultate: in questo caso, per avvalersi di quest’opportunità, basta portarsi nel menu contestuale occultato in alto a destra nel tweet attenzionato e attivare l’opzione “visualizza le risposte nascoste”, con relativa comparsa di una finestra in cui queste ultime saranno elencate.

Sempre dal quartier generale di Twitter, dal quale si è fatto presente che la funzione per nascondere le risposte è attiva sia sulla versione web based del microblog, che nelle app (iOS/Android, anche Lite) della stessa, arriva la rivelazione che verrà comunque monitorato l’impiego della nuova funzione, con l’obiettivo di chiarire ulteriormente le regole che presiedono alle conservazioni e, ovviamente, con lo scopo di introdurre ulteriori controlli per le stesse

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Credo che, come quella per la programmazione dei tweet, anche questa per occultare alcune risposte, sia una funzione molto utile per chi si esprime attraverso la piattaforma, anche perché consentirà - in una certa misura - di fare un po' d'ordine nelle conversazioni più accese, in cui il rischio d'andare (più o meno intenzionalmente) fuori traccia è sempre molto alto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!