Iscriviti

Pirateria online: ExtraTorrent chiude definitivamente

Uno dei migliori portali per la ricerca dei .torrent chiude definitivamente i battenti. Non sono ancora chiare le motivazioni che hanno portato al ban del sito.

Internet e Social
Pubblicato il 19 maggio 2017, alle ore 13:04

Mi piace
6
0
Pirateria online: ExtraTorrent chiude definitivamente
Pubblicità

ExtraTorrent (comunemente abbreviato ET) è stato un indice on-line di contenuti digitali, di supporti, software, e di intrattenimento, in cui i visitatori e gli utenti potevano ricercare e – di conseguenza – scaricare file “.magnet” e “.torrent”.

Lanciato nel 2006, quando siti come TorrentSpy e Mininova la facevano da padrone, è riuscito comunque a crearsi una sua community di visitatori e affezionati. Negli ultimi anni, era divenuto uno dei maggiori siti frequentati dagli utenti che cercavano le ultime novità in fatto di musica o di film, superando la concorrenza di molti altri siti simili. Con milioni di visite al giorno, nel novembre 2016, è divenuto il secondo sito al mondo per contenuti “.torrent”, dopo “The Pirate Bay”.

Qualche giorno fa, il sito è stato definitivamente chiuso, con un messaggio che campeggia sul portale stesso dove chi tenta di effettuare l’accesso può leggere: “ExtraTorrent viene chiuso in maniera permanente, e va offline con tutti i mirrors… cancelleremo permanentemente tutti i dati. State alla larga dai siti ExtraTorrent fake, e dai cloni“.

Non è la prima volta che siti di questo tipo vengono chiusi per problemi legali, o dovuti al dilagare della pirateria. Vero anche che, sempre più spesso, siti appartenenti a questa categoria chiudono da una parte, e rinascono da un’altra.

Non sembra però essere questo il caso di ExtraTorrent, che è stato chiuso proprio per mano dei suoi fondatori: “È tempo di dire addio” ha confermato a TorrentFreak il proprietario del sito, SaM.

Non c’è, quindi, alcun dubbio ormai: per ExtraTorrent, purtroppo, è arrivata la fine della corsa.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marika Monteverde

Marika Monteverde - La popolarità di questo sito lo ha inserito nei crosshairs di vari gruppi di intrattenimento negli ultimi tempi. Questo ha fatto sì che, regolarmente, per siti di questo tipo, ci fossero delle richieste alle aziende di hosting, e ai servizi di dominio, per agire di conseguenza. Non è chiaro se la pressione legale abbia qualcosa a che fare con la decisione di chiudere, ma ciò non sarebbe affatto una sorpresa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!