Iscriviti

La dipendenza da Internet negli adolescenti, consigli per il Natale

Il Prof. Tonioni spiega cos'è la dipendenza da internet e fornisce utili consigli per il Natale

Internet e Social
Pubblicato il 20 dicembre 2013, alle ore 10:49

Mi piace
0
0
La dipendenza da Internet negli adolescenti, consigli per il Natale

Il Prof. Federico Tonioni, psichiatra del Policlinico Gemelli di Roma, si occupa di dipendenza da internet, una patologia nuova, scoperta negli ultimi anni. Da qualche anno gestisce un centro che cura questa dipendenza e che è aperto dalle 09.00 alle 18.00, seguendo anche settimanalmente dei gruppi di terapia e auto aiuto. I suoi pazienti sono per la maggior parte adolescenti. Il suo motto è “imparare di nuovo ad arrossire.”

Il Dott. Tonioni, però, non demonizza il web, perché fa ormai parte della nostra vita.

“Pensa ”, dice il Dottor Federico Tonioni, “che formidabile strumento è il web per relazionarsi fra ragazzi laddove un rossore può mandare in pezzi un adolescente”. E ancora: “Non dobbiamo vedere tutto come una patologia solo perché non lo conosciamo”.

Secondo il Prof. Tonioni, quello che manca nei rapporti via internet è il linguaggio del corpo, che dice un sacco di cose e dice sempre la verità. Con una comunicazione virtuale viene, invece, meno questo tipo di comunicazione ed è facile mentire. L’enorme risorsa che è il web, va sfruttata e non demonizzata, ma non deve diventare un mondo parallelo in cui rifugiarsi ed essere qualcun altro senza dovervi investire emotivamente.

Nei suoi gruppi ha curato adolescenti che passavano anche 18 ore al giorno davanti al computer e nella cura sono coinvolti in prima persona i genitori.

Per le feste natalizie ha curato una serie di consigli per i genitori di ragazzi adolescenti, perché in questo periodo il tempo da passare davanti al computer è maggiore e sempre di più la tecnologia è entrata nei regali di Natale: non aver paura di metter limiti e divieti, usare filtri per Internet, regalare giochi in cui si fa sport, si usa il corpo, ci si può divertire insieme e interagire.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!