Iscriviti

Instagram: nuova funzione in arrivo per le stories

Il social sviluppato da Mark Zuckerberg è sempre in cerca di nuove funzionalità per attirare sempre più utenti, e dopo l'aggiunta dei pronomi e dei link nelle stories è in arrivo una novità per le stories

Internet e Social
Pubblicato il 26 settembre 2021, alle ore 00:55

Mi piace
1
0
Instagram: nuova funzione in arrivo per le stories

Instagram è una delle applicazioni più utilizzate dai giovani e dai giovanissimi per postare foto, video o semplici momenti della loro giornata che rimangono visibili solo per 24 ore, le stories.
Proprio per quest’ultima modalità sembrerebbe essere in arrivo una novità per tutti gli appassionati, soprattutto per quelli che amano cimentarsi nella creazione di personaggi virtuali.

Grazie a un post di Alessandro Paulizzi, sviluppatore che già in passato aveva scovato aggiornamenti e nuove funzioni per l’app, possiamo infatti scoprire l’aggiunta della modalità “Avatar“, che consentirà agli utenti di creare dei personaggi 2D a loro immagine e somiglianza per poterli utilizzare come stickers per le loro stories o per i reels.

Una funzione già molto simile possiamo trovarla su Snapchat, famosa app per foto e chat che si “autodistruggono” da cui l’azienda di Zuckerberg ha già più volte preso ispirazione, partendo dalle stories che si autodistruggono dopo 24 ore all’aggiunta dei filtri, e ora perfino l’opzione degli avatar, con la sola differenza che i BitMoji (la versione di Snapchat) sono in 2D, mentre quelli che verranno forse aggiunti in un futuro prossimo su Instagram saranno in 3D.

Mentre su Instagram questa funzione sembra ancora un mistero, su Facebook è già sbarcata da un po’ la possibilità di creare dei personaggi per propri post.

Come si utilizzano gli avatar su Facebook?

Fidatevi, è più facile a dirsi che a farsi: basta semplicemente aprire un post a cui si vuole rispondere e cliccare su “crea il tuo avatar“, da qui vi si aprirà un menù con una vasta scelta tra corporature, colori di pelle, occhi e capelli, acconciature e quant’altro.
Ovviamente sono stati aggiunti anche accessori per rendere la piattaforma ancora più inclusiva, come il velo per gli avatar creati per le donne musulmane e diversi copricapi appartenenti ad altre religioni, per permettere a chiunque di esprimere se stesso al 100%.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Alice Soresini

Alice Soresini - Sicuramente i social di questi tempi devono viaggiare di pari passo con le aspettative e le richieste di chi li frequenta, gli utenti infatti sono diventati sempre più esigenti sia riguardo all'inclusività sul web sia per quanto riguarda la libertà di espressione totale, con creatività. Questa possibile funzione di Instagram mi sembra abbracciare bene entrambi i punti elencati in precedenza, quindi speriamo venga aggiunta al più presto!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!