Iscriviti

Google Italia: Frizzi, Marchionne e Ronaldo sono i personaggi più cercati del 2018

Google ha stilato la classifica dei personaggi più ricercati dagli internauti. A livello italiano emergono Cristiano Ronaldo, Fabrizio Frizzi e Sergio Marchionne, mentre su scala planetaria a dominare è Meghan Markle.

Internet e Social
Pubblicato il 15 dicembre 2018, alle ore 02:08

Mi piace
10
0
Google Italia: Frizzi, Marchionne e Ronaldo sono i personaggi più cercati del 2018

Dicembre è tempo di feste ma anche di bilanci. Proprio in ragione di questa considerazione, Google ha voluto pubblicare la classifica dei personaggi più ricercati nel 2018 dagli internauti.

A livello nazionale, le personalità più googlate sono state Sergio Marchionne e Fabrizio Frizzi, due volti noti al pubblico televisivo, la cui scomparsa ha lasciato un segno indelebile nel target nostrano. Ma a catalizzare l’attenzione non poteva che essere l’arrivo di un calciatore come Cristiano Ronaldo. Il suo ingaggio da parte della Juventus è riuscito a destare l’attenzione anche dei profani in fatto in calcio.

Ovviamente, il maggior interesse si è focalizzato su persone scomparse prematuramente come il calciatore della Fiorentina Davide Astori. Nella top five compare anche Avicii, il dj svedese che si è tolto la vita lo scorso mese di aprile. E sono proprio loro a spodestare Nadia Toffa, il personaggio più ricercato dello scorso anno. A livello mondiale, i resoconti di Big G incoronano invece Meghan Markle, l’attuale duchessa del Sussex, convolata a nozze con il principe Harry, il secondogenito della compianta Lady Diana.

L’evento che più ha attirato la curiosità degli italiani ha riguardato invece i mondiali di calcio, disputati per la prima volta in Russia e conclusi con l’affermazione della Francia sulla Croazia. Ma non si poteva rimanere immuni nemmeno al fascino di Sanremo, alle elezioni del 4 marzo, al crollo del Ponte Morandi, al Giro d’Italia e al Grande Fratello.

Ma Google è anche un mezzo da poter interrogare per trovare la risposta a qualsiasi quesito. Proprio qui si ha modo di poter cercare ricette o pensare a quale sarebbe il posto migliore dove trascorrere le vacanze. Grazie al colosso di Mountain View, si può anche andare alla ricerca del significato di parole come “sessista”, “ipovedente” o “scopofobia”. In tutti questi casi, Google ci tiene però a precisare che le classifiche fornite non riguardano i temi più cliccati in assoluto, ma semplicemente quelli che il motore di ricerca definisce emergenti, in altre parole che hanno conosciuto un drastico incremento rispetto ai 12 mesi precedenti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Google è uno strumento capace di poter tracciare le tendenze del momento. Sulla base dei risultati pubblicati, si possono conoscere le curiosità del pubblico non solo italiano, ma anche internazionale. Dai loro resoconti, si deduce un dato decisamente prevedibile: ad emergere sono le ricerche che prendono di mira le persone morte prematuramente, la cui improvvisa scomparsa ha profondamente colpito l’opinione pubblica.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!