Iscriviti

Facebook: tra controllo su Feed e commenti e rivoluzione AR/VR

Facebook Inc, dopo i gruppi, è tornato ad occuparsi del proprio social, offrendo maggior controllo su commenti e Newsfeed e, in più, ha palesato come intende rivoluzionare l’interazione degli utenti con le realtà simulate.

Internet e Social
Pubblicato il 5 aprile 2021, alle ore 17:45

Mi piace
4
0
Facebook: tra controllo su Feed e commenti e rivoluzione AR/VR

Particolarmente attiva quanto a novità, sia per le sue app di messaggistica che di photo-sharing, come pure in relazioni allo sviluppo del suo social, Facebook ha annunciato una serie di novità in relazione a NewsFeed e commenti, senza dimenticare futuri sviluppi in seno alle realtà simulate.

Annunciato che il prossimo incontro con gli sviluppatori, fissato per il 2 Giugno, sarà  virtuale, col titolo di F8 Refresh, Facebook ha annunciato una serie di novità per il social network, e prospettato interessanti innovazioni anche per la realtà virtuale. Secondo quanto comunicato tramite un post nella sua press-room, il social in blu intende migliorare il controllo degli utenti sul proprio newsfeed: nello specifico, oltre a ricordare in base a quali parametri (luogo, argomenti correlati, interazioni con i post, etc, consultabili nella sezione “Perché visualizzo questo contenuto?”) vengano suggeriti contenuti di persone e Pagine che non si seguono ma che potrebbero interessare, Menlo Park ha varato lo strumento “Preferiti”, che permette di scegliere sino a 30 elementi, tra amici e Pagine, di cui visualizzare i contenuti in cima al NewsFeed.

Tale strumento sarà incluso anche nella nuova barra dei filtri, in cima al Feed, tra Home, che visualizzerà il comune flusso basato sugli algoritmi, e Recenti, che collocherà in alto i contenuti in ordine cronologico.Secondo l’azienda, la barra dei filtri, già in distribuzione su Android, con iOS che seguirà nelle prossime settimane, apparirà nel momento in cui si scrollerà il feed: non utilizzando Preferiti e Recenti per almeno una settimana, la barra in questione sparirà e, per ricorrere a tali strumenti, occorrerà farli riapparire dal menu dei collegamenti rapidi/preferenze.

Sempre in tema di controllo sul Feed, sarà offerta la possibilità di inibire le inserzioni politiche, e quella di celare temporaneamente i contenuti di qualche Pagina, gruppo, o utente.Inoltre, all’insegna di un’attenzione che farà felici brand, personaggi pubblici e creators, è stato annunciato che sarà possibile ridurre le interazioni indesiderate, incrementare la propria sicurezza, e favorire conversazioni significative con la propria community stabilendo, da un menu rapido, chi possa commentare i propri post, scegliendo tra le opzioni “pubblico” (tutti), gli amici, e solo chi (pagine e profili) si sia taggato (via @).

Infine, dai Facebook Reality Labs è arrivato un filmato esplicativo di una tecnologia ancora in fase embrionale che si propone si semplificare le interfacce uomo-macchina, attraverso la tecnologia, precisa al millimetro, dell’elettromiografia (EMG): nello specifico, si tratta di indossare un braccialetto al polso, che intercetterà gli impulsi nervosi in arrivo dal cervello e destinati alle dita, per tradurli via AI in comandi, con i quali gestire degli oggetti 3D visualizzati (es. tastiere virtuali) tramite appositi occhiali AR, con tanto di feedback aptico-vibrazionale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Perbacco: con i comunicati in questione, Facebook ha offerto davvero “tanta roba” alle celluline grigie degli appassionati hi-tech, sia in vista di come si evolverà l’interazione con gli oggetti che ci circondano, reali o simulati che siano, sia tenendo conto del maggior controllo offerto a quanti frequentano il suo social network.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!