Iscriviti

Facebook Lite: ecco la versione leggera del social di Zuckerberg

Dopo una lunga fase di test, Mark Zuckerberg si appresta a lanciare Facebook Lite, la versione più leggera dell'app per Android del suo popolare social network. Si rivolge ai paesi in via di sviluppo e ai device meno recenti

Internet e Social
Pubblicato il 5 giugno 2015, alle ore 11:47

Mi piace
1
0
Facebook Lite: ecco la versione leggera del social di Zuckerberg

Aveva già annunciato di voler raggiungere ogni angolo del pianeta e ci sta riuscendo. Mark Zuckerberg sta mettendo a punto una nuova versione del suo social network che risulti decisamente più leggera e compatibile anche con i device meno recenti.

Nessun problema dunque per tutte quelle zone in cui la connessione è debole, in cui la copertura è scarsa oppure dove le tariffe dati sono ancora troppo elevate: la soluzione per tutti quei Paesi, come l’India, il Sud-Est asiatico e l’Africa, è dietro l’angolo e si chiama appunto Facebook Lite.

Si tratta di una versione a bassa risoluzione dell’applicazione del social network per i device con sistema operativo Android, appositamente progettata per sfruttare al massimo i dati anche in caso di dispositivi obsoleti, rimuovendo le barriere che ostacolando i percorsi comunicativi dei Paesi in via di sviluppo.

Grazie a Facebook Lite, anche nelle zone più remote della Terra sarà possibile aggiornare i propri account, dal momento che questa nuova app impiega una minore quantità di dati e una minore gestione delle informazione, che vede però venire meno alcune feature come la geolocalizzazione dei propri amici oppure la riproduzione dei video, operazioni queste che richiedono una mole notevole di dati. Non mancheranno le funzioni principali del social e a quanto pare sarà pure disponile la chat.

“Abbiamo costruito Facebook Lite perchè sia più veloce, affidabile ed efficiente anche quando la larghezza di banda di Internet è al minimo” sono queste le parole scritte da Zuckerberg in un post, che ha poi aggiunto: “L’applicazione occupa meno di 1 MB e può essere scaricata in pochi secondi”.

In questo modo il social network si appresta a raggiungere il miliardo di utenti connessi dal segmento mobile a livello mondiale, un risultato che vede pochi altri esempi simili nella storia dell’informatica e del mondo hi-tech.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!