Iscriviti

Facebook annuncia i "Life Events" per celebrare e commemorare momenti belli e brutti

Facebook, in vista della fine del 2018, ha annunciato l'implementazione, nei prossimi giorni, di una funzionalità per la sua piattaforma social, finalizzata ad agevolare la celebrazione degli eventi importanti della propria vita: ecco i nuovi Life Events.

Internet e Social
Pubblicato il 16 dicembre 2018, alle ore 18:24

Mi piace
11
0
Facebook annuncia i "Life Events" per celebrare e commemorare momenti belli e brutti

Man mano che ci si affaccia alla fine dell’anno, si avvicina il momento dei bilanci, e dei ricordi. Facebook, ben conscia di ciò, oltre ad aver già lanciato il video rievocativo del 2018, editabile e condivisibile dagli iscritti della sua piattaforma, ha annunciato l’arrivo di una ulteriore novità, in tema rievocativo, rappresentata dai Life Events.

Già da tempo, il social di Mark Zuckerberg consente di condividere gli eventi più importanti, anche se questi ultimi – al momento – sono piuttosto limitati: tra quelli in auge, figurano – ad esempio – il fidanzamento, il matrimonio, la nascita di un figlio, e un viaggio. In seguito ad una fase di interlocuzione con i propri beta-tester, Facebook ha deciso di ampliare il novero degli eventi celebrabili – divenuti “Life Events” e – in più – di includervi anche dei momenti non belli, visto che la loro condivisione potrebbe essere vista come un modo di chiedere aiuto ai propri contatti, per superare assieme una data circostanza dolorosa: in tal senso, quindi, si potrà commemorare anche la scomparsa di una persona cara.

Secondo quanto comunicato dal social, l’utente potrà anche comunicare la variazione di una propria abitudine, come l’essersi messo a dieta, con annessa notifica ai propri contatti che – in tal modo – verranno aggiornati sul cambiamento messo in atto. 

Nel celebrare un life event, si potrà decidere di accludervi foto e video propri o, non disponendone (o non volendo), ricorrere a delle opere d’artea tema – appositamente fornite da Facebook: quanto pubblicato e condiviso sarà distinto, nel newsfeed, da un logo identificativo in forma di icona, e potrà ricevere anche delle Reazioni, cliccando su una delle quali si otterrà una somma di quest’ultima alle altre, con conseguente animazione a fondo post. 

I nuovi life events, concepiti da Facebook per consentire agli utenti di tener traccia degli eventi importanti delle loro vite, permettendo loro – nel contempo – di tenere aggiornati con più facilità amici e familiari, verranno implementati su tutte le emanazioni del social, quindi su Desktop (via browser) e nelle app per Android/iOS, nei prossimi giorni. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ovviamente, la finalità neanche tanto recondita dei Live Events è quella di invitare gli utenti a condividere più dati personali: un qualcosa che va fatto sempre con molta cautela, per questioni di privacy e tutela della propria libertà personale. A parte questo, i nuovi Life Events saranno certo più funzionali degli attuali eventi importanti, visto che comprenderanno più tipologie, e permetteranno anche di commemorare momenti tristi, fornendo - in tal modo - la possibilità, molto utile quando si affrontano situazioni difficili, di sentire la vicinanza di persone anche lontane.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!