Iscriviti

Ebay vittima di un cyber attacco: “Cambiate le password”

Ebay è stato vittima di un cyber attacco e consiglia ai propri utenti di modificare la password. Al sicuro i dati finanziari. La notizia ha generato preoccupazione dei tanti utenti del marketplace ed ha fatto calare il titolo in borsa

Internet e Social
Pubblicato il 22 maggio 2014, alle ore 10:46

Mi piace
1
0
Ebay vittima di un cyber attacco: “Cambiate le password”

Ebay è stata vittima di un cyber attacco e l’azienda suggerisce ai propri utenti di cambiare la password del proprio account.

La violazione si sarebbe verificata due mesi fa, ma ad essere compromesso sarebbe stato un database con i dati personali, ma non quelli finanziari. Il famoso marketplace, Ebay, rassicura i propri utenti circa i dati paypal e tutte le altre informazioni finanziarie, che non sarebbero state interessate dall’attacco criminale.

Tanta preoccupazione, quindi, per i più di cento milioni di utenti registrati ad Ebay, che usano regolarmente questa piattaforma per i loro acquisti. «Ebay inizierà a chiedere nel corso della giornata ai propri utenti di cambiare la password a causa di un cyberattacco che ha compromesso un database contenente password e altri dati non finanziari. Dopo aver condotto indagini approfondite sulle proprie reti, la società ritiene che non ci siano prove di accessi non autorizzati a informazioni finanziarie o carte di credito. In ogni caso cambiare password è la cosa migliore» – afferma Ebay in una nota, sottolineando che i cyberattacchi hanno «compromesso le credenziali per il log in di un ristretto numero di dipendenti, consentendo l’accesso non autorizzato alla rete aziendale di Ebay. Lavoriamo con le autorità e gli esperti di sicurezza per indagare su quanto accaduto e attuare i migliori strumenti forensi e le pratiche migliore per tutelare i nostri clienti». Come spesso accade, infatti, per entrare gli hacker usano trojan installati attraverso gli indirizzi mail dei dipendenti. «Il database, compromesso fra la fine di febbraio e gli inizi di marzo, includeva i nomi, le password, gli indirizzi email, l’indirizzo fisico, il numero di telefono e la data di nascita dei clienti Ebay»

Non è il primo attacco, che si verifica in questi ultimi tempi, approfittando di falle nei sistemi di sicurezza Hearthbleed. La notizia della violazione dei dati di Ebay ha generato parecchio panico tra i consumatori, tanto che anche il titolo di Ebay in borsa è calato subito dopo la comunicazione ufficiale della violazione, perdendo circa l’1.3%.

Non resta, quindi, agli utenti di Ebay che cambiare le loro password, per proteggersi da eventuali usi illeciti del proprio account.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!