Iscriviti

Con Facebook puoi cancellare i tuoi brutti ricordi

Facebook aggiorna la sua sezione "Accadde Oggi" in modo che si possa decidere di ricevere solo bei ricordi e dimenticare ciò che, come data o persona, ci ha fatto soffrire un anno fa. La macchina dell'oblio in salsa Facebook è pronta: ne farete ricordo?

Internet e Social
Pubblicato il 14 ottobre 2015, alle ore 17:46

Mi piace
1
0
Con Facebook puoi cancellare i tuoi brutti ricordi

In molti avranno notato che, negli ultimi giorni, Facebook si è popolata di una nuova funzione dedicata a farci rivivere i ricordi di ciò che accadde un anno fa di questi tempi: la sezione si chiama “Accadde Oggi”, un po’ in stile “Almanacco Rai” (i più maturi ricorderanno ancora quel pregevole programma tv che andava in onda alle ore 19…).

In pratica la cosa funziona in questo modo: nella nostra TimeLine, assieme ai post nostri, dei nostri contatti, assieme alle notizie delle fonti che stiamo seguendo, troveremo un avviso che ci invita a rivivere i ricordi dello stesso giorno, un anno fa.

Tutto molto bello: cliccando, infatti, possiamo vedere quel che ci succedeva l’anno scorso, quello che ci interessava o preoccupava all’epoca, le difficoltà che abbiamo vissuto e, ovviamente, i piccoli traguardi che abbiamo raggiunto. La funzione, è innegabile, ha una sua utilità ed un suo che di “romantico”…

Il problema è che, spesso, possiamo rivivere ricordi di cui avremmo volentieri fatto a meno, ricordi che – magari – avremmo cancellato con tutto il cuore (in po’ sullo stile di “Se mi lasci, ti cancello” con Jim Carrey). Facebook dev’essersi resa conto di questo e, dimostrando un certo tatto, ha deciso di implementare una sorta di macchina della dimenticanza nella sezione “Accadde Oggi”: basta aprire la pagina della sezione in questione (https://www.facebook.com/onthisday) e portare la nostra attenzione in alto a destra.

Qui potremo disabilitare del tutto i ricordi (“Notifiche/no”), oppure intervenire sui filtri (in “Preferenze”) in modo da togliere, dal rimembrare, ciò che riguarda una determinata data o una specifica persona: nel caso della data e della persona occorrerà inserire il riferimento da non ricordare ed il filtro ne terrà conto nel proporci i richiami di qualsiasi cosa, a parte – appunto – ciò che abbiamo preferito scordare.

Naturalmente è anche possibile, a tal proposito, decidere di “dimenticare” più persone e più date in contemporanea in modo da “tarare” la nostra “amnesia” sulla base della nostra sensibilità. Appunto…se non è tatto questo!

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Da qualche giorno ho notato anch'io questa strana funzione per ricordare gli eventi. Pensavo ad una novità una tantum, invece è rimasta in modo permanente e mi chiedevo, appunto, come fare a rimuoverla. Non che abbia qualcosa da voler dimenticare ma, onestamente, ricordo bene ciò che avevo condiviso un anno fa e, quindi, non mi trovo nella necessità di un "Repetita juvant". A parte questo, per chi vorrà mantenere tale reminder, la possibilità di scegliere cosa ricordare e cosa no...è davvero intelligente e dimostra davvero una certa attenzione verso l'utenza e verso chi ha davvero brutti ricordi da voler tenere sempre celati nel cassetto...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!