Iscriviti

Bill Gates contro Mark Zuckerberg: “Internet non cambierà il mondo”

Il fondatore di Microsoft critica le parole di Zuckerberg secondo cui Internet è cambierà il mondo: “Per alleviare le piaghe dell’umanità occorre altro”

Internet e Social
Pubblicato il 4 novembre 2013, alle ore 18:28

Mi piace
0
0
Bill Gates contro Mark Zuckerberg: “Internet non cambierà il mondo”
Pubblicità

In una lunga intervista al Financial Times, Bill Gates, il fondatore di Microsoft e padre del personal computer, respinge con forza le parole di Mark Zuckerberg, Ceo e fondatore di Facebook, il cui obiettivo dichiarato è “cambiare il mondo” dando la possibilità a cinque miliardi di persone ancora non connesse di accedere a Internet.

Mark Zuckerberg ritiene Internet una forza inevitabile per il miglioramento sociale ed economico mentre il numero uno di Microsoft afferma sia “uno scherzo, non una priorità”, porre la connettività davanti alla ricerca dei vaccini anti malaria. “Se qualcuno ritiene che la connettività sia più importante va bene. Io non lo ritengo”. “Amo ancora le vicende IT – dice Bill Gates – ma se vogliamo migliorare le nostre vite dobbiamo occuparci di questioni ben più elementari come la sopravvivenza dei bambini e le risorse alimentari”.

Insomma, uno scontro tra due geni della tecnologia appartenenti a due generazioni diverse: il “vecchio” personal computer e il “nuovo” social network.

Bill Gates, che da cinque anni ha lasciato Microsoft pur rimanendone formalmente al vertice, nel 1997 ha fondato la “Bill and Melinda Gates Foundation”, che devolve quasi quattro miliardi di dollari l’anno alla lotta alla povertà, all’Aids e all’eliminazione di alcune malattie come poliomelite e malaria dai Paesi più poveri del mondo, quasi la metà dei fondi spesi dagli Stati Uniti per iniziative umanitarie globali nel 2012.

“Il mondo non è piatto e, nella gerarchia dei bisogni umani, i Pc non sono nei primi cinque posti” ha concluso Bill Gates e, detto da colui che voleva un Personal computer su ogni scrivania, fa decisamente un certo effetto.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!