Iscriviti

Amazon sfida Paypal con un nuovo metodo di pagamento

Amazon lancia una nuova modalità di pagamento sul web del tutto simile a quella utilizzata da Paypal. Ancora in definizione i dettagli

Internet e Social
Pubblicato il 10 giugno 2014, alle ore 15:07

Mi piace
0
0
Amazon sfida Paypal con un nuovo metodo di pagamento

Amazon sfida Paypal proponendo un nuovo servizio per i pagamenti via web, che permette di usare i dati delle proprie carte di credito salvate sul proprio account, senza passare da ulteriori piattaforme.

Una novità importante per il colosso di Seattle, che stando a quanto riportato dalla stampa straniera, ha già lanciato un nuovo servizio peri pagamenti via web del tutto simile al più famoso Paypal di proprietà di e-bay.

Secondo quanto riportato, l’opzione sarà utilizzata inizialmente per poter pagare degli abbonamenti, ma verrà estesa anche ad altri tipi di acquisti. Si tratta di un’operazione i cui dettagli sono ancora in fase di definizione, tanto che non si conoscono ancora le aziende che vi aderiranno.

In sostanza Amazon darà la possibilità ai propri utenti di utilizzare i dati delle proprie carte di credito salvate sul proprio account per pagare abbonamenti a terzi ma senza dover comunicare i propri date ad altre aziende o ad altre piattaforme. Esattamente come fa ad oggi Paypal, anche Amazon imporrà una trattenuta su ogni transazione eseguita.

Si tratta di una novità molto importante per tutti gli utenti di Amazon, soprattutto dal momento che il 40% delle vendite del colosso fa capo a venditori terzi. Questa nuova forma di pagamento si preannuncia una novità molto importante per tutti gli utenti che utilizzano Amazon per i propri pagamenti e che troveranno particolarmente interessante questa notizia.

L’attenzione in questi giorni è focalizzata su Amazon anche per l’atteso lancio del suo smartphone, atteso per il 18 giugno e che ha creato tanta attesa in queste ultime settimane. Vista l’uscita del primo smartphone firmato Amazon, inoltre, lo sviluppo di una piattaforma di pagamenti mobili è una novità che prende ancora più corpo e che potrebbe incoraggiare la stessa azienda a lavorare si questo nuovo settore.

Non resta che aspettare ulteriori informazioni in merito.

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!