Iscriviti

Amazon Italia: riduzione sulle tariffe per spedizione veloce

Amazon Italia ha deciso di tagliare le tariffe per le spedizioni veloci, ovviamente esclusi i clienti Amazon Prime. Inoltre a breve potrebbero arrivare dei nuovi servizi.

Internet e Social
Pubblicato il 16 marzo 2018, alle ore 12:27

Mi piace
6
0
Amazon Italia: riduzione sulle tariffe per spedizione veloce

Una riduzione notelevole per quanto riguarda le spedizioni veloci da parte di Amazon Italia. Dalle novità sono esclusi ovviamente gli abbonati a Prime. Un taglio sostanziale nei costi che passano da 8 euro a 5,99 per le consegne in un giorno lavorativo.

Cambiano anche i costi delle tariffe serali, che riguardano la fascia oraria 18-21, e al momento disponibile soltanto nella città di Milano. Qui si è passati dai 10 euro + 4 ad articolo, a soli euro 8,99 complessivi. per le consegne in fascia oraria “mattina” è ancora previsto il costo di spedizone pari a 10 euro + 2 ad ogni articolo, mentre per chi è iscritto ad Amazon Prime è € 5,99 ad ogni articolo.

Secondo i dati Istat, l’acquisto tramite e-commerce è sempre più in aumento, anche e sopratutto grazie ad Amazon. Per gli e-commerce si registrano infatti aumenti del 2,4%, rimangono invariate invece le vendite di beni alimentari online.

Il colosso Amazon dopo avere rivoluzionato le modalità di acquisto e di shopping, sta cercando di conquistare l’America, con Alexa un’assistente vocale, e con il servizio di consegna per la spesa direttamente in cucina, per semplificare sempre di più la vita dei consumatori.

Walmart sfida Amazon

Walmart lancia una sfida al colosso Amazon, che aprirà entro fine anno la consegna a domicilio della spesa ordinata via web. Walmart inizierà da 100 città americane e ha come obiettivo quelle di guadagnare terreno per avvicinarsi al rivale Amazon.

Il servizio consegna di Walmart a domicilio costerà almeno inizialmente 9,95 dollari, con una spesa di minimo 30 dollari. Ma l’amministratore Greg Foran dichiara che il prezzo calerà: “Vogliamo servire i nostri clienti come nessun altro può fare. Vogliamo portare il meglio di Walmart ai nostri clienti“.

Almeno inizialmente Walmart si affiderà ad una società esterna per le consegne, soprattutto con una stretta collaborazione con Uber. L’obiettivo è quello di aprire una vera e propria guerra con Amazon, che ha creato crisi in molti settori di vendite.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Serena Spaventa

Serena Spaventa - Amazon è ormai il colosso del web, conquista ogni giorno sempre più terreno. Si espande a vista d'occhio, ecco perché crea paura a tutti gli altri che cercano un modo per bloccare la sua crescita. Il fatto di diminuire le spedizioni è solo uno degli ultimi esempi di come Amazon conquista il cliente.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!