Iscriviti

Zerocalcare, in arrivo la nuova serie "Questo mondo non mi renderà cattivo": i primi dettagli

Netflix ha annunciato nella giornata di ieri "Questo mondo non mi renderà cattivo", la seconda serie di Zerocalcare, in uscita sulla piattaforma nel 2023.

Televisione
Pubblicato il 18 novembre 2022, alle ore 13:21

Mi piace
2
0
Zerocalcare, in arrivo la nuova serie "Questo mondo non mi renderà cattivo": i primi dettagli

Ascolta questo articolo

Circa un anno fa su Netflix debuttava “Strappare lungo i bordi“, la prima serie scritta da Zerocalcare per la piattaforma di streaming. I sei episodi vennero immediatamente accolti in maniera positiva da critica e pubblico, raggiungendo il secondo posto nella top 10 settimanale di Netflix un giorno dopo l’uscita, subito dietro il film “Red Notice”.

Nella giornata di ieri sempre Netflix ha annunciato la sua nuova serie dal titolo “Questo mondo non mi renderà cattivo“. Si tratta di un progetto totalmente originale creata dalla mente Zerocalcare ma al momento non si sa molto, tranne un generalissima data di uscita per il 2023.

Con le strisce pubblicate sui social però Zerocalcare ha voluto fare alcune chiarezze in merito alla sua nuova fatica: “Non è la stagione 2 di ‘Strappare lungo i bordi’. Ovviamente quel faggiano di Valerio Mastrandrea fa ancora l’armadillo. I lavori vanno alla grande ma siccome ci stiamo ancora lavorando, l’unica persona che ha visto qualcosa dal lato mio è genitore 1″.

Altri dettagli vengono invece annunciati da un comunicato di Netflix: “In Questo mondo non mi renderà cattivo torneranno il mondo narrativo, il linguaggio unico e i personaggi storici e inconfondibili dell’universo di Zerocalcare. Zero, Sarah, Secco, l’Armadillo, l’immancabile coscienza di Zero, doppiato anche questa volta dalla voce inconfondibile di Valerio Mastandrea, saranno i protagonisti di una narrazione fatta di digressioni, aneddoti, emotività e colpi di scena”.

La serie è prodotta da Movimenti Production, società del gruppo Banijay, in collaborazione con BAO Publishing. “Questo mondo non mi renderà cattivo” sarà composta nuovamente da 6 episodi, sempre da circa mezz’ora ciascuno, che entreranno ancora più a fondo nelle tematiche più care a Zerocalcare.

L’ultima fatica letteraria pubblicata da Zerocalcare è stato “No Sleep Till Shengal“, in cui l’autore racconta il suo viaggio in Iraq fatto nel 2021, minacciata dalle tensioni internazionali e protetta dalle milizie curde, e documentarne le condizioni di vita e la lotta.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - La prima serie di Zerocalcare pubblicata su Netflix gli ha dato sicuramente la consacrazione sia nazionale che internazionale, poiché all'epoca ebbe davvero tanti riconoscimenti sui social. Spero vivamente che Michele possa avere lo stesso successo anche per questo nuovo lavoro ma, conoscendo il suo genio, non credo che deluderà le attese.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

19 novembre 2022 - 20:06:02

Figata!

0
Rispondi