Iscriviti

"What/If", la nuova serie in streaming con protagonista Renée Zellweger

Renée Zellweger è cresciuta ed è pronta a cimentarsi con un ruolo oscuro, misterioso con tantissimi segreti e scheletri nell'armadio. E' la protagonista di "Waht/If", nuova serie tv in streaming su Netflix a partire dal prossimo 24 maggio.

Televisione
Pubblicato il 6 maggio 2019, alle ore 22:39

Mi piace
13
0
"What/If", la nuova serie in streaming con protagonista Renée Zellweger

Tutti la ricordiamo come la pasticciona, imbranata protagonista de “Il diario di Bridget Jones“, ma Renée Zellweger, l’attrice che le dato il volto nei due film, ora è pronta per un nuovo ruolo da protagonista nella serie streaming What/If. Vediamo che personaggio interpreta e quando va in onda.

A distanza di 18 anni da Bridget Jones, la carriera della Zwellger ha subito un cambiamento e lei stessa è cambiata molto. Oggi è una splendida cinquantenne che è la protagonista di una serie tv da 10 episodi che va in onda su Netflix dal titolo What/If in cui il suo personaggio ha qualcosa di misterioso e difficile da interpretare per i telespettatori. Una serie che arriva su Netflix a partire dal 24 maggio.

Dopo tante piccole comparsate, ora arriva un ruolo da protagonista in una serie tv per l’attrice di Bridget Jones. Manca ancora un po’ di tempo alla messa in onda e non si hanno ancora notizie certe, ma alcune cose possiamo svelarle. Un thriller noir in cui il personaggio della Zwellger ricorda, per certi versi, la femme fatale Kim Basinger in L.A. Confidential.

La serie si svolge, non a Los Angeles, come quella con protagonista la Basinger, bensì a San Francisco, in California. Anne, il personaggio interpretato dalla Zwellger, prende di mira una coppia di sposini con difficoltà economiche, facendo una proposta allettante dal punto di vista economico, ma molto discutibile per quanto riguarda la morale. Si tratta di una serie in cui si esplora la reazione a catena di ciò che succede quando persone accettabili iniziano a fare cose inaccettabili. 

Inoltre, Anne nasconde un segreto, un lato oscuro che le ha permesso di affermarsi e salire pian piano i gradini della scala sociale arrivando a raggiungere il successo di oggi. Una serie prodotta da Robert Zemeckis, noto per opere come “Forrest Gump”, creata da Mike Kelley. Oltre alla Zwellger, nel cast vi sono anche Daniella Pineda e Jane Levy. Una serie in cui la protagonista è descritta in modo “seducente, ammaliante, ma anche vulnerabile”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Un bel passaggio per Renée Zellweger: da donna pasticciona a personaggio oscuro con parecchi scheletri nell'armadio. Una serie che promette bene e che sicuramente darà lustro alla carriera dell'attrice. Non resta che vederla in questi nuovi panni sperando che riesca a conquistarci come è successo con tantissime altre pellicole guadagnandosi l'affetto del pubblico e dei fan

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!